La prova del cuoco – Puntata del 18 ottobre 2017 – Le ricette di oggi.

2BBA54B4-58EB-4260-AC2F-067C7F66FD99Mercoledì 18 ottobre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna nel Cilento, a Lago di Castellabate, si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Ambra Romani e per il peperone Cesare Marretti.  In 10 minuti, sul tema del club sandwich, Ambra  propone il club sandwich al salmone, mentre Cesare il classico club sandwich. A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore.

pdc2Chi perde avrà una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Cesare. Pur essendo buonissimo anche quello di Ambra, lei preferisce la versione classica. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc3

Carbonara al caciocavallo e friggitelli | Anna Moroni

Anna Moroni torna in cucina, proponendo uno dei suoi primi piatti ‘sperimentali’: una rivisitazione di un classico della tradizione romana, la carbonara. Prepariamo la carbonara al caciocavallo e friggitelli.

  • 320 g fusilli, 200 g frigitelli, 2 cipollotti, 100 g pancetta arrotolata, 50 g nocciole sgusciate, 2 uova grandi,
  • 1 dl panna, 50 g caciocavallo fresco poco stagionato, 2 cucchiai di olio, noce moscata, sale, pepe

pdc6Puliamo i cipollotti, privandoli della parte più verde e dura, e li tritiamo finemente. Puliamo i friggitelli, li priviamo dei semi e del picciolo e li tagliamo a fettine sottili. Facciamo rosolare, con un filo d’olio, cipollotto e friggitelli. Dopo pochi minuti, sfumiamo con mezzo bicchiere di acqua calda, copriamo e lasciamo cuocere ancora 5 minuti.

pdc5Intanto, rosoliamo la pancetta affettata a pezzetti in un’altra padella fino a farla diventare croccante. Tostiamo leggermente le nocciole e, da fredde, le tritiamo grossolanamente. In una ciotola, sbattiamo le uova con la panna, il caciocavallo grattugiato, la noce moscata, sale e pepe.

pdc4Lessiamo i fusilli, li scoliamo al dente e li uniamo al soffritto di cipollotto e friggitelli. Saltiamo qualche istante, quindi uniamo la miscela di uova e panna e la pancetta croccante. Saltiamo qualche istante a fuoco spento. Quando le uova sono cremose, uniamo le nocciole tritate e serviamo.

pdc2

Polpettine di pollo e corn flakes | Luisanna Messeri

Torna la cuoca ‘brociona’ Luisanna Messeri, pronta a preparare un piatto veloce e golosissimo, perfetto per la cena o per l’antipasto. Prepariamo le polpettine di pollo e corn flakes.

  • 500 g petto di pollo, 3 salsicce fresche, 4 uova, 4 cucchiai di pangrattato, 80 g formaggio grattugiato, 3 patate lesse, pistacchi pelati, prezzemolo, sale e pepe, corn flakes, olio di arachidi, zucchine, carote, verza
  • Per la salsa: maionese, salsa di soia, aglio in polvere, senape, aceto bianco, tabasco, prezzemolo, erba cipollina, cipollotto di Tropea

pdc3In un mixer, mettiamo la carne a pezzettoni insieme alle uova, il pangrattato, il formaggio grattugiato, le patate lesse, i pistacchi, il prezzemolo, il sale ed il pepe. Frulliamo fino ad ottenere un impasto sodo e compatto.

pdc4Tritiamo anche i corn flakes, o li sbricioliamo a mano in modo da mantenerli grossolani. Con le mani bagnate, modelliamo le polpettine e le passiamo nei corn flakes. Le adagiamo su una teglia foderata con carta forno e le cuociamo, in forno, a 190° fino a completa doratura.

6795837F-60BD-40DB-A1AD-2E4A76619C0FPer la salsa, in una ciotola, mescoliamo gli ingredienti indicati: 4 cucchiai di maionese, 1 cucchiaio di salsa di soia, aglio in polvere, 1 cucchiaio di senape, un goccio di aceto, 1 cucchiaio di tabasco, prezzemolo, erba cipollina e cipollotto tritati. Con la salsa ottenuta, condiamo le zucchine, le carote e la verza tagliati a nastro, con un pelapatate.

pdc5

Il benessere | Evelina Flachi

La Dottoressa Evelina Flachi oggi, per la sua rubrica dedicata al benessere in cucina, si occupa di un alimento cardine della dieta mediterranea: il pesce. Ha importanti prorietà nutrizionali: vitamine nobili, grassi omega3, un’alta percentuale di iodio, fosforo, calcio e altre vitamine. Dobbiamo consumarlo almeno 2/3 volte a settimana. Dopo un pasto a base di pesce possiamo consumare un estratto fatto con carota, finocchio, mela e zenzero.

74D55132-2440-492E-BB63-52D8FAE71B47

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Ambra Romani / Alberto Ruggeri
  • Peperone: Cesare Marretti/ Giuliana Giuliani
  • Giurato Cristina Bowerman.  Giudizi – Tecnica: 87 Gusto: 66  Impiattamento: 68  Per 21 a 20 vince il peperone.

pdc7