La prova del cuoco – Puntata del 20 ottobre 2017 – Le ricette di oggi.

pdc2Venerdì 20 ottobre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna nel cuore del Cilento, a Punta Licosa, si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Mauro Improta e per il peperone Renato Salvatori.  In 10 minuti, sul tema del timballo di pasta, Mauro  propone il timballo di rigatoni con ragù, zucchine e provolone del monaco, mentre Renato il timballo di conchiglioni con ragù classico e mozzarella. A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore.

pdc3Chi perde avrà una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Renato. E’ indecisa, le piace tutto, però per il suo gusto preferisce il ragù classico, quello con anche il pomodoro, trova il tutto più gosurioso. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc4

Torta paradiso | Sal De Riso

Venerdì all’insegna della dolcezza, con il dolce di Sal De Riso. Oggi una torta da colazione semplicissima, ma di una bontà assoluta. Prepariamo la torta paradiso.

  • 170 g burro morbido, 170 g zucchero a velo, 2,5 g sale, 80 g tuorli, 70 g fecola, 100 g farina 00, 3 g lievito per dolci, 100 g uova intere, 40 g zucchero, 1/2 arance e limone d’Amalfi grattugiato, 1/2 bacca di vaniglia
  • Crema: 500 g crema pasticcera, 200 g cioccolato bianco, 150 g burro morbido, 1/2 bacca di vaniglia, 10 g liquore alla vaniglia

pdc6Con le fruste, montiamo il burro morbido per 6-7 minuti. Aggiungiamo lo zucchero a velo, la polpa del baccello di vaniglia, la scorza grattugiata del limone e parte del tuorlo. Mescoliamo con una spatola, quindi aggiungiamo il tuorlo rimasto.

pdc9Intanto, in planetaria montiamo le uova con lo zucchero fino a quando il composto ‘scrive’. A parte, setacciamo, per ben due volte, la farina con la fecola ed il lievito. Aggiungiamo le polveri al composto di burro montato. Mescoliamo. Infine, uniamo le uova montate con lo zucchero ed il sale sciolto in una goccia d’acqua.

Trasferiamo in una tortiera del diametro da 24 cm ben imburrata ed infarinata. Possiamo realizzare anche delle tortine monoporzione, mettendo l’impasto in stampi di silicone o in tortini di alluminio imburrati ed infarinati. Se vogliamo realizzarla al cioccolato, sostituiamo parte della fecola con del cacao amaro in polvere.

pdc5Per la crema di accompagnamento mescoliamo la crema pasticcera al burro montato ed al cioccolato bianco fuso ma non caldissimo. Montiamo con le fruste elettriche, aggiungendo la vaniglia ed il liquore alla vaniglia. Trasferiamo in una sacca da pasticcere e farciamo la torta, dividendola a metà.

Possiamo congelare la torta paradiso. Appena sfornata, la lasciamo raffreddare fuori dal forno per 10 minuti. Posizioniamo su della carta forno e all’interno di un sacchetto gelo. Congeliamo.

pdc10

Campanile italiano

Al venerdì spazio al campanile italiano. Il narratore in studio con Antonella è Federico Quaranta, il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

pdc1Oggi i campioni della Sardegna contro l’Emilia-Romagna. Sennori contro Casalgrande. Vito e Sandro, per la prima località, alle prese con il pane frattau con bottarga. Luca e Alberto del’Emilia, invece, fanno il risotto con cappello del prete. E per il popolo del web a vincere è ancora la Sardegna.

pdc2

Gara dei cuochi

  • Pomodoro:Mauro Improta / Alberto Ruggeri
  • Peperone: Renato Salvatori / Giuliana Giuliani
  • Giurato Cristina Bowerman.  Giudizi – Tecnica: 87 Gusto: 77  Impiattamento: 86  Per 20 a 23 vince il pomodoro.

pdc3