“Il paradiso delle signore 2” – Nona puntata del 31 ottobre 2017. Anticipazioni, trama.

par3Questa sera, in prima serata su Raiuno, nono appuntamento con la seconda serie della fiction Il paradiso delle signore. Liberamente ispirata all’opera di Emile Zola Al Paradiso delle Signore, ma ambientata nella Milano degli anni ’50, la serie racconta i sogni e le speranze di un’Italia che si sta lasciando alle spalle il pesante strascico della guerra.

Il Paradiso delle signore 2

Sono anni in cui nel nostro paese si attua una vera, profonda, radicale rivoluzione. Cambia la società, si trasforma l’economia, cambiano i comportamenti e i modelli di vita degli italiani. Protagonisti Giuseppe Zeno nel ruolo di Pietro Mori, Alessandro Tersigni nel ruolo di Vittorio Conti e Giusy Buscemi che è Teresa Iorio. Nel cast anche Andrea Arcangeli che è Mario Iorio.

par4

Il Paradiso delle signore 2 | Nona puntata 31 ottobre 2017 | Trama

Episodio 17 | Lo spirito natalizio

Nel primo episodio,  Teresa è triste: sente la lontananza dei suoi genitori, che hanno rifiutato la sua relazione con Pietro, con cui è in crisi. Tutti intorno a lei, però, sono felici, soprattutto Quinto, che si è riavvicinato ad Anna. La Mantovani, invece, deve decidere tra l’amore per Corrado e le pressioni di Dalmazio, che sembra essere la sua unica possibilità per riabbracciare la figlia Matilde.

Intanto, il palazzo della Contessa  viene dichiarato pericolante e Pietro, per dimostrare a Teresa di essere cambiato, decide di aiutare la donna con una raccolta fondi, trovando aiuto da un misterioso uomo d’affari francese.

par1

Episodio 18 | Natale in paradiso

Nel secondo episodio, Teresa decide di mentire ai genitori sulla crisi con Pietro, mentre Vittorio partecipa al tradizionale ricevimento di Natale della famiglia Mandelli, notando però quanto la famiglia di Andreina sia distante da lui. Silvana, invece, prende un’importante decisione sulla sua carriera e Domenico, che sembrava sempre più vicino a Letizia, reincontra Benedetta. Pietro, infine, scopre che l’uomo che gli ha prestato i soldi per il palazzo della contessa non è chi dice di essere mettendo a rischio il negozio.

par2