“L’ispettore Coliandro” – Quinta puntata del 17 novembre 2017 – Trama e anticipazioni.

col1Quinta puntata de L’ispettore Coliandro, il telefilm che vede protagonista Giampaolo Morelli nei panni del poliziotto più pasticcione e anomalo del piccolo schermo, la cui seconda serie de “il ritorno” dopo cinque anni di pausa è ricominciata con ascolti intorno all’8% di share.

Coliandro non è particolarmente stimato dai suoi superiori, è normalmente relegato a mansioni d’ufficio e nelle storie di cui è protagonista ci si infila un po’ per forza e un po’ per sbaglio. Per questo si ritrova sempre in vicende più grandi di lui, nelle quali inevitabilmente incontra una donna di cui si innamora e dalla quale viene, altrettanto inevitabilmente, lasciato.

L’Ispettore Coliandro 2017

Ritroviamoo così il singolare “sbirro” alle prese con nuove appassionanti e soprattutto divertenti avventure, tra difficili casi da risolvere e tanti, forse troppi, contrattempi da superare. E soprattutto, per i fan di Morelli, sia femmine che maschi, l’opportunità di vederlo spesso con addosso solo la biancheria intima.

col2L’ispettore Coliandro | Quinta puntata 17 novembre 2017 | Smartphone

Nella quinta puntata di stasera, intitolata Smartphone, Stella (Emily Di Ronza), nipote della Longhi (Veronika Logan) chiede a Coliandro di aiutarla affinchè rintracci il suo fidanzato. Il giovane, infatti, è scomparso dopo aver rubato uno smartphone su cui c’erano alcuni video che ritraevano dei criminali russi.

Criminali che stanno cercando  di incastrare la Longhi che, disperata, si ritrova a chiedere anche lei aiuto ed ospitalità a Coliandro, che diventa l’unica persona di cui si possa fidare.

col1L’ispettore Coliandro | Ambientazione e cast

Lo sfondo è sempre lo stesso: la città di Bologna e il suo hinterland che nel film si trasformano in un grande crocevia per loschi traffici e malaffare. Nel cast, insieme a Giampaolo Morelli, anche Paolo Sassanelli (Gamberini), Giuseppe Soleri (Gargiulo), Caterina Silva (Bertaccini), Max Bruno (Borromini), Veronika Logan (la Longhi), Alessandro Rossi (De Zan), Benedetta Cimatti e Luisella Notari (rispettivamente la Buffarini e la Paffoni).