La prova del cuoco – Puntata del 24 novembre 2017 – Le ricette di oggi.

pdc2Venerdì 24 novembre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna alla scoperta del miele di Romagna, si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Ivano Ricchebono  e per il peperone Renato Salvatori.  In 10 minuti, sul tema delle torte salate, Ivano  propone la torta rustica con bacon e cipolla, mentre Renato la torta rustica con funghi, castagne, provola ed erbe aromatiche.

pdc3A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Ivano.

pdc4Per una questione di gusto personale decide di premiare la meno dolce. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc5

Meringata al cioccolato | Guido Castagna

Sarà un dolce week end, con Guido Castagna. Il cioccolatiere piemontese propone uno dei suoi dolci raffinati, golosissimi, ma semplici e facilmente riproducibili. Ecco la meringata al cioccolato.

  • Meringa: 100 g albumi, 150 g zucchero semolato, 50 g zucchero a velo, 10 g cacao amaro in polvere, 20 g amido di riso, 30 g cioccolato fondente
  • Mousse: 90 g crema pasticcera, 90 ml panna liquida, 150 g cioccolato fondente al 64%, 225 g panna semi montata

pdc8Partiamo dalla base, la meringa. Montiamo con le fruste gli albumi a temperatura ambiente insieme allo zucchero ed al succo di mezzo limone. Montiamo fino ad ottenere un composto spumoso, fermo e luciso.Alla meringa, aggiungiamo lo zucchero a velo, il cacao e l’amido di riso setacciati insieme. Mescoliamo delicatamente con una spatola. Trasferiamo in una sacca da pasticcere.

pdc9Copriamo una teglia con la carta forno e formiamo due dischi di meringa della grandezza dello stampo scelto. Inforniamo a 100° per 2 ore. Lasciamo raffreddare. Passiamo alla crema: in una ciotola mettiamo la crema pasticcera già pronta. Aggiungiamo il cioccolato fondente fuso insieme alla panna fresca. Mescoliamo energicamente con una frusta manuale o, meglio, frulliamo con un mixer ad immersione. Infine, incorporiamo delicatamente la panna semi montata.

pdc7Lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti prima dell’utilizzo. Mettiamo un disco di carta forno alla base di una tortiera. Spalmiamo parte della mousse ai bordi. Inseriamo al centro il disco di meringa. Copriamo con uno strato di mousse e disponiamo sopra delle scaglie di cioccolato fondente.

Sovrapponiamo un altro disco di meringa e copriamo, fino al bordo dello stampo, con la mousse rimasta. Congeliamo in freezer. Sformiamo e decoriamo a piacere. Possiamo servire lo stesso dolce in un bicchiere: mousse al cioccolato, con pezzi di meringa al cacao e fragole fresche a cubetti.

pdc6Campanile italiano

Al venerdì spazio al campanile italiano. Il narratore in studio con Antonella è Federico Quaranta, il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

pdc1Oggi abbiamo i campioni del Veneto contro la Puglia. Castelfranco Veneto contro Massapra. Alex e Maicol, per la prima località, alle prese con gli gnocchi di casatella con radicchio e salamella. Annamaria e Vito dalla Puglia, invece, fanno i cavatelli con patate e cozze. E per il popolo del web a vincere è ancora il Veneto.

pdc2I panini | Daniele Reponi

Prendendo spunto dalla sue regioni in gara al Campanile, molto velocemente, Daniele Reponi propone due panini:

  1. usando del pane al radicchio, lo farcisce con cavolo cappuccio scottato in padella, fettine di soppressa veneta, formaggio di malga, crem grattugiato
  2. usando del pane di grano duro, lo farcisce con delle melanzane sott’olio, fettine di capocollo, burrata e pomodorini.

pdc3Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Ivano Ricchenono/ Antonia Caragnani
  • Peperone: Renato Salvatori / Antonio Argentieri
  • Giurato Federico Francesco Ferrero.  Giudizi – Tecnica: 77  Gusto: 89  Impiattamento: 77  Per 23 a 22 vince il peperone.

pdc4