La prova del cuoco – Puntata del 15 dicembre 2017 – Le ricette di oggi.

pdc9Venerdì 15 dicembre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna a Napoli, si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Mauro Improta  e per il peperone Katia Maccari.  In 10 minuti, sul tema degli antipasti con gamberi, Mauro propone la zuppetta di ceci e gamberi scottati alle erbe e poi i gamberi in crosta di spaghetti, mentre Katia la tempura con carciofi e gamberoni e poi il cocktail di gamberi.

pdc3A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Katia. E’ indecisa perchè le piace molto una delle due proposte per parte e alla fine propende per Katia. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc4

Panettone Anna | Sal De Riso

A chiudere il menu settimanale, come sempre, la creazione di Sal De Riso, protagonista delle feste con i suoi mille panettoni. Ne ha inventati di tutti i tipi, variando ingredienti ed abbinamenti. Oggi, Sal prepara il panettone Anna, reinterpretazione della sua torta ricotta e pere.

  • Primo impasto: 200 g lievito naturale, 600 g farina 00 forte ww 360/380, 200 g zucchero, 250 g burro, 200 g acqua, 200 g tuorli
  • Secondo impasto: 150 g farina 00 forte ww 360-380, 380 g tuorli, 150 g zucchero, 50 g miele d’acacia, 250 g burro, 16 g sale, 30 g acqua, 1 bacca di vaniglia, 100 g pere candire a cubetti
  • Crema ganache alla ricotta: 240 g panna fresca, 150 g ricotta fresca setacciata, 600 g cioccolato bianco, 60 g infuso di vaniglia

Premessa: se non abbiamo il lievito madre, Sal consiglia di preparare una biga. Impastiamo il lievito di birra con metà della farina del primo impasto e l’acqua. Quando il composto ha triplicato il volume iniziale, aggiungiamo gli altri ingredienti del secondo impasto e seguiamo il procedimento che segue.

Primo impasto: in planetaria, mettiamo lo zucchero con l’acqua. Iniziamo a girare con il gancio, in modo da sciogliere in parte lo zucchero. Uniamo il lievito madre e continuiamo ad impastare. Aggiungiamo la farina forte e, quando l’impasto è formato, aggiungiamo i tuorli ed il burro morbido e tocchetti. Lasciamo impastare per 22 minuti circa. Copriamo la ciotola con la coperta e lasciamo lievitare per 12 ore.

Secondo impasto: dopo 12 ore di lievitazione, rimettiamo il composto in planetaria ed aggiungiamo la farina, lo zucchero, la vaniglia, il miele e, alternandoli, i tuorli ed il burro morbido a pezzetti. Aggiungiamo anche il sale sciolto in pochissima acqua e finiamo di aggiungere tuorli e burro. Impastiamo ancora per lungo tempo, quindi incorporiamo i canditi di pera.

pdc5Una volta incorporati, togliamo l’impasto dalla planetaria e su un piano imburrato diamo la forma di una sfera, portando i lembi esterni verso il centro. Posizioniamo all’interno del pirottino di carta per panettone. Lasciamo lievitare 6-7 ore a 35 C°. Quando l’impasto ha superato almeno la metà dello stampo, pratichiamo un taglio a croce in superficie ed inforniamo per 50 minuti. Lasciamo raffreddare, meglio se capovolto.

La prova del cuocoPassiamo alla glassa: con una frusta, mescoliamo la ricotta già setacciata alla panna fresca. Ottenuta una miscela omogenea, aggiungiamo l’infuso di vaniglia (uno sciroppo alla vaniglia) ed il cioccolato bianco fuso. Mescoliamo per bene e lasciamo riposare per mezz’ora, in modo che la glassa indurisca ed acquisisca consistenza. Facciamo dei fori sul panettone e farciamo con la crema preparata. Glassiamo con la stessa crema e completiamo con altri canditi, nocciole intere e granella di biscotti.

panettone3Campanile italiano

Al venerdì spazio al campanile italiano. Il narratore in studio con Antonella oggi è Daniele Reponi, il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

pdc6Oggi abbiamo i campioni del Veneto contro il Molise. Castelfranco Veneto contro Guardialifiera. Alex e Maicol, per la prima località, alle prese con le sarde in saor. Luca e Angela dal Molise, invece, fanno le costatelle di maiale ripiene con cacio e ovo. E per il popolo del web a vincere stavolta è il Molise.

pdc7Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Mauro Improta/ Claudia Bevilacqua
  • Peperone: Katia Maccari / Rino Sarti
  • Giurato Paola Cacianti.  Giudizi – Tecnica: 76  Gusto: 86  Impiattamento: 76  Per 18 a 22 vince il pomodoro.

pdc8