Capodanno in Musica del 31/12/2017 – Il veglione di Canale 5 in diretta da Bologna. Con Federica Panicucci.

Capodanno in Musica

Nella Notte di San SilvestroCanale 5 fa un grande regalo ai suoi telespettatori. Dopo tre anni in cui l’attesa per il nuovo anno è stata colmata dalla musica di Gigi d’Alessio e dei suoi tanti ospiti, quest’anno sarà Federica Panicucci a condurre la serata in diretta dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna).

CAPODANNO IN MUSICA | L’evento

Dopo tre anni in cui sono state le piazze di NapoliBari Civitanova Marche ad essere le co-protagoniste della serata, il Capodanno in Musica di Canale 5 si sposta al chiuso, nella cornice dell’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, una delle sedi principali della musica italiana ed internazionale. A condurre la serata ci sarà Federica Panicucci, da diversi anni volto del daytime dell’ammiraglia Mediaset.

Gli ospiti che saliranno sul palco saranno Alexia, Annalisa, Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Nesli, Noemi, Gabry Ponte, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Sergio Sylvestre, Shade, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti, Michele Zarrillo.

L’evento sarà disponibile anche in radio, sulle frequenze di Radio 105R101 Radio Subasio.

LA RACCOLTA FONDI

Oltre alla musica e alla comicità, questo è un evento dedicato alla solidarietà. Sarà, infatti, organizzata una raccolta fondi in collaborazione con MediaFriendsIntersos PSY Plus Onlus, dedicata ai Bambini al centro della ricostruzione. Anche quest’anno, si darà una mano alle popolazioni vittime dei terremoti del 2016 e 2017 nel Centro Italia. L’obiettivo è quello di contribuire al superamento dei vissuti dolorosi e traumatici legati al sisma attraverso un supporto psicologico, educativo e formativo rivolto, in particolare, ai bambini e alle loro famiglie.

L’appuntamento con il Capodanno in Musica è per questa sera su Canale 5, al termine del Messaggio di Fine Anno del Presidente della Repubblica.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter