La prova del cuoco – Puntata del 15 gennaio 2018 – Le ricette di oggi.

antonellaLunedì 15 gennaio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

2C6E403F-F897-423E-8DBF-3B66A03E7E49La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna a Sulmona a caccia dell’aglio rosso, si parte, entra Antonella, scoppia a piangere ringraziando tutti per l’affetto e il sostegno dovuto alla morte sabato del suo amato cane Oliver, e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Riccardo Facchini  e per il peperone Katia Maccari. In 10 minuti, sul tema dei petti di pollo, Riccardo propone la tagliata alla pizzaiolae, mentre Katia propone i petti di pollo con cous cous di verdure allo zafferano e spinacino croccante.

53785769-967A-4830-8233-E099CCF48615A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Riccardo. Un piatto unico, straordinario, quelo di Katia, premia però il sentimento della ricetta di Riccardo che le ricorda sua mamma. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

E6FD98B3-C5C5-45E2-A104-88A84483CFD0Tortilla invernale | David Povedilla

A portare allegria arriva David Povedilla, che con la sua allegria si propone di risollevare il morale di Antonella. Prepariamo un piatto spagnolo, la tortilla invernale.

  • 20 uova, 600 g patate, 150 g zucca, 2 cipollotti, 130 g spinaci, 150 g funghi misti, 80 g formaggio Asiago, 15 g prezzemolo, 150 g olio evo, sale
  • Salsa verde: 80 g prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 10 g aceto di vino bianco, 150 g olio evo, sale

Peliamo e tagliamo a cubettoni le patate. Facciamo lo stesso con la zucca. Mettiamo entrambe le verdure a soffriggere in una padella capiente con un generoso fondo d’olio evo. Aggiungiamo il cipollotto e facciamo cuocere, per 15 minuti, coperto. Trascorso questo tempo, uniamo i funghi misti a pezzetti, gli spinaci freschi ed il prezzemolo tritato. Aggiustiamo di sale e pepe. Mescoliamo per bene.

0AF17993-3A0D-44BE-BD45-54B0ED52BA07In una ciotola, intanto, sbattiamo le uova intere. Uniamo alle verdure appassite. Mescoliamo e, quando le uova cominciano a coagularsi, aggiungiamo il formaggio a cubettoni. Continuiamo a mescolare, in modo da ‘rompere’ la tortilla. Quando ha preso consistenza, la giriamo. Facciamo cuocere ancora 10-15 minuti.

D9D5C10C-41AA-4759-83DC-D5A7FCA786FAAccompagniamo ad una salsa: in un bicchiere da mixer, mettiamo l’aglio, il prezzemolo tritato, l’aceto di vino bianco e mixiamo con un frullatore ad immersione. Aggiungiamo l’olio, poco per volta, e frulliamo ancora fino ad ottenere una salsa omogenea.

Risotto verde e rapa rossa | Sergio Barzetti

Un’esplosione di colori in cucina, con Sergio Barzetti, che oggi propone un risotto coloratissimo. Utilizzando la varietà Sant’Andrea, prepariamo il risotto verde e rosso rapa.

  • 320 g riso S Andrea, 400 g cime di rapa o spinaci, 2 barbabietole prelessate, 1 burrata di 150 g, qualche goccia di limone, formaggio grattugiato, 2 cucchiai di cipolla arrostita al sale, brodo vegetale, alloro ,olio evo, sale

risottoIn una teglia, mettiamo le cipolle e le copriamo con del sale grosso. Inforniamo a 180-200° per 45 minuti. Trascorso questo tempo, teniamo il sale, che avrà l’aroma di cipolla e potremo riutilizzare per tante preparazioni, e peliamo le cipolle. Frulliamo quest’ultime in modo da ottenere una crema liscia. Conserviamo coprendo con un filo d’olio a crudo. Sbollentiamo le cime di rapa o gli spinaci. Scoliamo e frulliamo con un mixer ad immersione aggiungendo un paio di mestoli di brodo.

82391810-34CA-4CBF-BD14-FC0BB8DB07DCIniziamo a preparare il risotto. Tostiamo il riso in un tegame senza aggiunta di altri ingredienti. Dopo qualche istante, uniamo la crema di cipolla al forno e sfumiamo con del brodo vegetale e facciamo cuocere. Possiamo utilizzare anche l’acqua in cui abbiamo sbollentato le cime di rapa o gli spinaci. Uniamo le cime di rapa e gli spinaci frullati. Aggiustiamo l’acidità con una spruzzata di succo di limone.

Frulliamo metà delle barbabietole prelessate con metà della burrata ed un goccio di brodo, se serve. A cottura ultimata, a fuoco spento, mantechiamo il risotto con il formaggio grattugiato e la burrata rimasta. Completiamo con la burrata frullata insieme alla barbabietola.

risotto2

Ciambellone agli agrumi | Natalia Cattelani

Finiamo in dolcezza, con la proposta dell’amatissima Natalia Cattelani. Anche questa settimana, la cuoca emiliana ci ingolosisce con un’idea originale. Prepariamo il ciambellone agli agrumi con kumquat caramellati.

  • 375 g farina 0, 220 g zucchero di canna, 180 g olio di semi di mais, 350 g succo di agrumi misti, 4 uova, 1 bustina di lievito per dolci
  • Per i kumquat caramellati: 200 g kumquat, 50 g acqua, 100 g zucchero

ciambellone3Montiamo le uova intere con lo zucchero di canna. Dobbiamo impiegare qualche minuto (circa 5) per ottenere un composto chiaro e spumoso. Profumiamo con la scorza grattugiata dell’arancia. A parte, mescoliamo la spremuta di agrumi con l’olio di semi o d’oliva leggero. In una ciotola, misceliamo la farina setacciata con il lievito per dolci.

4B6E5DAC-64EC-4E9C-B5D5-5642E67894CAA questo punto, incorporiamo 1/4 della farina col lievito alle uova montate. Mescoliamo ed incorporiamo 1/4 di spremuta con olio. Continuiamo in questo modo, alternando farina e spremuta, fino ad esaurire gli ingredienti. Mescoliamo delicatamente fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

20573552-D09B-4EB4-8893-DFBB77442AA3Spennelliamo lo stampo a ciambella con lo staccante preparato frullando 30 g di farina e 50 g di olio. Versiamo il composto nello stampo ed inforniamo per 60 minuti a 160-170°.

Per i kumquat caramellati: mettiamo in un pentolino acqua e zucchero e facciamo bollire. Tagliamo i mandarini cinesi a metà. Uniamo i mandarini allo sciroppo e facciamo bollire per 7-8 minuti. Spegniamo e facciamo raffreddare. Serviamo la ciambella con i mandarini sciroppati.

ciambelloneGara dei cuochi

  • Pomodoro: Riccardo Facchini/ Gloria De Benedictis
  • Peperone: Katia Maccari/ Veronica Bervardi
  • Giurato Paolo Massobrio.  Giudizi – Tecnica: 87  Gusto: 79  Impiattamento: 77 Per 23 a 22 vince il peperone.

1C4FEC09-AB99-4ABE-9334-241ECA320ED7