La prova del cuoco – Puntata del 19 gennaio 2018 – Le ricette di oggi.

antonellaVenerdì 19 gennaio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

228E3964-726B-4AD0-A8B0-5A209E531596La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna a Sulmona alla scoperta del liquore al confetto, si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Mauro Improta  e per il peperone Roberto Valbuzzi. In 10 minuti, sul tema dei pancake salati, Mauro propone i pancake con salmone, robiola, zucchine e menta, mentre Roberto propone i pancake di grano saraceno con bitto e cipolle caramellate.

5B87D7FE-7FD2-4EB5-B8A4-46D70837F072A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Mauro. Premia la semplicità, in più in quello di Roberto la farina di grano saraceno era un po’ granulosa. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguonosolo le gesta dei cuochi.

0BE09EB7-ABE7-482F-9F45-786813CCD552Torta al cocco | Sal De Riso

Venerdì, giorno di golosità a La prova del cuoco. Ad inebriarci con dolci proposte, oggi è Sal De Riso. Il maestro pasticcere di Minori prepara un dolce di casa con maestria da pasticcere. Prepariamo la torta al cocco.

  • Base: 1 panetto di frolla già pronta
  • Ripieno: 200 g burro morbido, 250 g zucchero a velo vanigliato, 150 g uova intere, 200 g cocco rapè (farina di cocco), 30 g amido di mais, 20 g infuso di vaniglia, 600 g crema pasticcera
  • Crema al cioccolato bianco e vaniglia: 500 g crema pasticcera, 100 g cioccolato bianco, 200 g burro, 30 g infuso di vaniglia, mezza bacca di vaniglia

Partiamo dal ripieno. In planetaria, con la frusta, lavoriamo il burro morbido con lo zucchero a velo. Ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungiamo l’infuso di vaniglia o semplicemente la vaniglia. Dopo qualche istante, aggiungiamo le uova intere. Quando sono state assorbite, aggiungiamo in più riprese la crema pasticcera già pronta. Ottenuto un composto omogeneo, spegniamo la planetaria.

005F8227-34F8-4AFB-9489-0B1C951CDF40A parte, mescoliamo il cocco rapè o cocco in polvere con l’amido di mais ed aggiungiamo queste polveri al composto, mescolando con una spatola. Possiamo svolgere questo procedimento anche senza planetaria, semplicemente con le fruste elettriche o a mano. Trasferiamo in una sacca da pasticcere con beccuccio 12-14 cm.

cocco3Stendiamo la frolla all’altezza di 3-4 mm. La inseriamo all’interno di uno stampo da crostata. Farciamo il guscio di frolla con l’impasto preparato precedentemente. Spolveriamo con cocco rapè ed inforniamo per 25-30 minuti a 180°, finchè non è bella dorata.

cocco5Oppure facciamo delle tortine: in stampini monoporzione, in alluminio o silicone, mettiamo il composto preparato in precedenza, senza però il guscio di frolla. Quindi, inforniamo a 180° per 15 minuti.

Per la crema, mescoliamo la crema pasticcera con il burro morbidissimo ed il cioccolato bianco fuso. Montiamo il tutto con la frusta elettrica. Deve essere leggera e spumosa, quasi come fosse una panna montata.

24BEFB04-9347-48E7-B0A8-A0DEFDC39A5BFormiamo uno strato di crema sulla crostata o sui dolcetti preparati. Completiamo con della frutta fresca. Sal consiglia anche di gustarli semplicemente con del cioccolato fuso ed una pallina di gelato.

cocco4

Campanile italiano

Al venerdì spazio al campanile italiano. Il narratore in studio con Antonella oggi è Peppone, il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

78383053-784E-4689-9032-BFFB811A5C78Oggi abbiamo i campioni del Friuli contro la Calabria Fiume Veneto cotro Trebisacce. Federico e Gianna, per la prima località, alle prese con il ricordo di frico. Giancarlo e Rosa della Calabria, invece, fanno le raschiatelle con julienne di seppia, calamari e gambero bianco. E per il popolo del web a vincere è  la Calabria.

I panini | Daniele Reponi

Utilizzando gli ingredienti portati dalle due località del campanile, Daniele Reponi, propone due nuovi panini, uno dedicato ad ognuna delle due regioni:

  • Calabria: farciamo delle fette di pane con fettine di pecorino, fettine di soppressa calabra, finocchio fresco, polpa di arancia bionda tardiva
  • Friuli: farciamo delle fette di pane di grano tenero e farro con fettine di formaggio asino, rosa di Gorizia sott’olio, miele di zafferano di San Quirino, sedano verde crudo.

pdc1Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Mauro Improta/ Gloria De Benedictis
  • Peperone: Roberto Valbuzzi/ Veronica Bervardi
  • Giurato Paolo Massobrio.  Giudizi – Tecnica: 88  Gusto: 87  Impiattamento: 8 Per 21 a 24 vince il pomodoro.

pdc2