La prova del cuoco – Puntata del 5 febbraio 2018 – Le ricette di oggi.

antonellaLunedì 5 febbraio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.
9EA598C6-44B5-47A4-BF34-9059162A288D

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna a SanRemo alla scoperta della sardenaira, si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Renato Salvatori  e per il peperone GianPiero Fava. In 10 minuti, sul tema delle crocchette, Renato propone lecrocchette di patate e baccalà, mentre GianPiero propone le crocchette con prosciutto e scamorza affumicata.

5138CF81-E89F-48D6-8754-7F0F7DF92EE5A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Renato. Entrambe sono sciape di sale, decide di premiare il coraggio di fare quelle di pesce, più difficili. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

977E2995-20F6-4292-8D23-02891AF7342B

Filetto di maiale in crosta di brieèe | David Povedilla

Prima puntata dell’attesa settimana Sanremese. Anche a La prova del cuoco si respira aria di festa, tanto più quando in cucina arriva David Povedilla. Il cuoco iberico propone uno dei suoi piatti ricchissimi e made in Spagna. Ecco il filetto di maiale in crosta di brisèe.

  • 400 g filetto di maiale, 1 porro, 300 g funghi misti, 50 g marsala, 50 g mascarpone, 2 rotoli di pasta brisèe, 1 uovo, 200 g spinacini freschi, 100 g prosciutto crudo, 1 carota piccola, 1 cipolla bianca piccola, 40 g olio evo, timo, rosmarino, sale e pepe

filettoUtilizziamo della pasta brisèe già pronta. Possiamo usare anche dela semplice pasta sfoglia.Su una griglia rovente, scottiamo il filetto di maiale a medaglioni, senza aggiungere altro. Non dev’essere troppo cotta. Lasciamo raffreddare.

0AC3942B-0032-42FC-B85F-7D40125CC374In padella, scaldiamo l’olio e mettiamo a rosolare il porro tritato. Quando quest’ultimo è ben stufato, aggiungiamo i funghi misti a tocchetti. Saliamo, pepiamo e sfumiamo con il marsala. Lasciamo cuocere per bene. Aggiungiamo il mascarpone e mescoliamo. Teniamo da parte.

filetto2Dividiamo il rotolo di brisèe in 2 rettangoli. Su un lato corto posizioniamo un medaglione di carne, mettiamo sopra un po’ di condimento spadellato, copriamo con un altro medaglione e finiamo con altro condimento. Copriamo con la brisèe e chiudiamo bene i bordi. Spennelliamo con l’uovo sbattuto e spolveriamo con un trito di erbe aromatiche. Inforniamo a 200° per 15 minuti.

Passiamo al contorno. In padella, scaldiamo l’olio e mettiamo a rosolare la cipolla tritata, le carote a bastoncini sottili, spinacini freschi e prosciutto crudo a cubetti. Lasciamo cuocere per 10 minuti circa. Serviamo con il filetto in crosta.

filetto3

Risotto enkirotto con salamin dla duja, patate e fontina | Sergio Barzetti

Maestro di cucina e maestro di risotti. Arriva in cucina Sergio Barzetti, che ci prepara una delle sue creazioni a base di Enkir, un antico cereale. Prepariamo l’enkirotto con salamino patate e fontina.

  • 200 g riso Carnaroli, 120 g Enkir, 2 salamini, 100 g patate, 180 g fontina, 1 bicchiere di birra, burro, brodo vegetale (sedano, carota, cipolla, finocchio, alloro), alloro, sale, noce moscata

enkirottoPossiamo sostituire il particolare salamino utilizzato da Sergio con la salsiccia che abbiamo a disposizione. Sgraniamo la salsiccia e la facciamo soffriggere in un tegame, senza aggiungere altro. Facciamo abbrustolire. Aggiungiamo il riso e lo facciamo tostare per qualche istante. Sfumiamo con la birra ed uniamo l’enkir, che mettiamo prima in ammollo in acqua per 2 ore.

D603CEBA-D08E-4B3D-BAC2-D484C9F1B800Bagniamo con il brodo, aggiungiamo un po’ di patata cruda grattugiata e lasciamo cuocere, aggiungendo brodo all’occorrenza. Profumiamo con la noce moscata. In un’altra padella, mettiamo della salsiccia sgranata e la facciamo rosolare per bene. Sfumiamo con la birra e lasciamo abbrustolire. Fuori dal fuoco, mantechiamo il risotto con un tocco di burro e della fontina o toma blu grattugiati. Serviamo con la salsiccia rosolata con la birra.

enkirotto2

Riso soffiato ai due cioccolati | Natalia Cattelani

Non c’è lunedì senza dolce; non c’è lunedì senza Natalia Cattelani. L’abile cuoca addolcisce quest’inizio settimana con una delle sue creazioni, semplici, golose e coloratissime. Oggi, un dolcetto senza cottura. Prepariamo il riso soffiato ai 2 cioccolati.

  • Strato nero: 100 g cioccolato fondente, 50 g burro, 10 g miele, 100 g biscotti al cioccolato
  • Strato chiaro: 40 g riso soffiato, 100 g cioccolato bianco
  • Copertura: 100 g cioccolato bianco, buccia di lime, corallini colorati

risoSciogliamo a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro e ad un cucchiaino di miele. In un’altra ciotola, sciogliamo il cioccolato bianco a bagnomaria. Con un coltello, tritiamo grossolanamente i biscotti al cacao ripieni, tipo Oreo o Ringo. Aggiungiamo i biscotti tritati al cioccolato fondente fuso con il burro ed il miele. Mescoliamo (strato nero).

3CC0EC3E-B16F-4902-913E-BCA1150315C9Copriamo una teglia o pirofila alta con della carta forno bagnata e strizzata. Versiamo all’interno il cioccolato fondente con i biscotti. Distribuiamo bene e mettiamo in frigorifero ad indurire. Mescoliamo al cioccolato bianco fuso il riso soffiato e la buccia di limone o lime grattugiata (strato bianco). Versiamo sullo strato nero ben duro ed appiattiamo con un cucchiaio. Facciamo indurire in frigorifero.

riso3Sciogliamo l’altra parte di cioccolato bianco della copertura a bagnomaria. Lo spalmiamo sopra lo strato bianco indurito e spolveriamo con gli zuccherini colorati. Facciamo indurire ancora in frigorifero. Serviamo a cubettoni.

riso2

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Renato Salvatori/ GianPietro Lazzari
  • Peperone: GianPiero Fava/ Marta Iacoponi
  • Giurato Fiordaliso.  Giudizi – Tecnica: 78  Gusto: 107  Impiattamento: 7 Per 23 a 24 vince il pomodoro.

pdc1