68° Festival di Sanremo – Serata Finale del 10/02/2018 – Tutti i cantanti in gara. Ospiti e foto. Vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”.

Swiss-Italian TV showgirl Michelle Hunziker (R) and Italian actor Pierfrancesco Favino (L) on stage during the 68th Sanremo Italian Song Festival at the Ariston theatre in Sanremo, Italy, 10 February 2018. The 68th edition of the television song contest runs from 06 to 10 February. ANSA/CLAUDIO ONORATI

Cinque serate consecutive. Venti Campioni otto Nuove Proposte. Tanti ospiti (più o meno super) e un terzetto di conduttori completamente nuovo e carico di incognite. Ma, soprattutto, gli occhi del pubblico italiano tutti puntati sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, da decenni sede del Festival della Canzone Italiana, che quest’anno giunge alla sua 68° edizione, ovviamente in onda su Rai1 a partire dalle 20:35. Alla conduzione ci sarà Claudio Baglioni, affiancato da Michelle Hunziker Pierfrancesco Favino.

SANREMO 2018 | Regolamento Finale

Per la Finale, ascolteremo per l’ultima volta le venti canzoni portate in gara dai Campioni, i quali si sfideranno per raggiungere i tre posti validi per la Superfinale (come da tradizione avviene dal 2009). Il voto, in questa serata, sarà determinato al 50% dal televoto, al 30% dalla sala stampa e al 20% dalla giuria di esperti.

Gli esperti in giuria rispondono al nome di Pino Donaggio (presidente), Giovanni AlleviSerena AutieriMilly CarlucciGabriele MuccinoRocco PapaleoMirca Rosciani Andrea Scanzi.

SANREMO 2018 | Scaletta quinta serata

Questi sono i cantanti (in ordine d’uscita analogo a quello di ieri sera) che si esibiranno durante la quinta serata. L’elenco sarà aggiornato con l’ordine d’uscita che sarà diramato nel corso della conferenza stampa di quest’oggi.

CATEGORIA BIG

  1. Luca Barbarossa – Passame er sale
  2. Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto
  3. The Kolors – Frida (Mai, mai, mai)
  4. Elio e le Storie Tese – Arrivedorci
  5. Ron – Almeno pensami
  6. Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
  7. Annalisa – Il mondo prima di te
  8. Renzo Rubino – Custodire
  9. Decibel – Lettera dal duca
  10. Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad amarsi
  11. Giovanni Caccamo – Eterno
  12. Lo Stato Sociale – Una vita in vacanza
  13. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo
  14. Diodato e Roy Paci – Adesso
  15. Nina Zilli – Senza appartenere
  16. Noemi – Non smettere mai di cercarmi
  17. Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
  18. Mario Biondi – Rivederti
  19. Le Vibrazioni – Così sbagliato
  20. Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno

SANREMO 2018 | Ospiti quinta serata

Italian singer Laura Pausini performs outside the Ariston theatre during the 68th Sanremo Italian Song Festival in Sanremo, Italy,10 February 2018. The 68th edition of the television song contest runs from 06 to 10 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Nella serata Finale è attesa la presenza di Antonella Clerici, che dalla prossima settimana condurrà proprio dal Teatro Ariston col talent show Sanremo Young. Poi, ci sarà il terzetto composto da Nek, Max Pezzali e Francesco Renga, attualmente impegnati con un tour congiunto che li sta portando in giro per l’Italia. Sarà finalmente presente Laura Pausini, che ha recuperato dalla laringite. Quindi, ritornerà Fiorella Mannoia dopo il secondo posto dello scorso anno.

Non confermate, come inizialmente si era rumoreggiato, le presenze di Fiorello Gigi Proietti.

SANREMO 2018 | Sintesi della Finale

La serata Finale si è aperta con l’esibizione di Ultimo sulle note di Il ballo delle incertezze, canzone vincitrice della sezione Nuove Proposte che ieri, dopo la proclamazione, non era stata eseguita. Tale evento non si verificava dal 2009, quando Arisa fu invitata a cantare prima dei Big la sua Sincerità.

Durante la serata, ci sono state le venti esibizioni dei Campioni, con alcuni piccoli fuori programma: Elio e le Storie Tese che hanno ripetuto l’esibizione coi Neri per Caso, già realizzata nella serata dei duettiRenzo Rubino che ha portato con sé i nonni, i quali hanno ballato sul palco con lui; alcuni problemi tecnici che hanno interessata l’esibizione di Laura Pausini, la quale ha poi concluso il suo momento fuori dal Teatro Ariston cantando Come se non fosse stato mai amore; la telefonata di Fiorello, che ha ricambiato la cortesia fatta martedì da Laura Pausini.

Nel corso della serata, c’è stato anche un monologo importante recitato da Pierfrancesco Favino e ripreso dal suo spettacolo in scena al Teatro Eliseo e concluso con l’esecuzione di Mio fratello che guardi il mondo da parte di Fiorella Mannoia con Claudio Baglioni.

CLASSIFICA FINALE

  • 4. Ron – Almeno pensami
  • 5. Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad amarsi
  • 6. Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
  • 7. Luca Barbarossa – Passame er sale
  • 8. Diodato e Roy Paci – Adesso
  • 9. The Kolors – Frida (Mai, mai, mai)
  • 10. Giovanni Caccamo – Eterno
  • 11. Le Vibrazioni – Così sbagliato
  • 12. Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno
  • 13. Renzo Rubino – Custodire
  • 14. Noemi – Non smettere mai di cercarmi
  • 15. Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto
  • 16. Decibel – Lettera dal Duca
  • 17. Nina Zilli – Senza appartenere
  • 18. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo
  • 19. Mario Biondi – Rivederti
  • 20. Elio e le Storie Tese – Arrivedorci

A giocarsi la Superfinale sono AnnalisaLo Stato Sociale ed Ermal Meta e Fabrizio Moro. Successivamente, nell’ora d’attesa prima della proclamazione del vincitore sono stati assegnati i premi minori, oltre all’esecuzione dei jingle di presentazione da parte dell’orchesta diretta da Geoff Westley e uno sketch sulle note di Canzone intelligente da parte dei tre conduttori con Sabrina Impacciatore.

Il Premio della Critica Mia Martini va a Ron con Almeno pensami.

Il Premio Sala Stampa Lucio Dalla Radio TV-Web va ai Lo Stato Sociale con Una vita in vacanza.

Il Premio Sergio Endrigo alla miglior interpretazione va a Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico con Imparare ad amarsi.

Il Premio Sergio Bardotti al miglior testo va a Mirkoeilcane con Stiamo tutti bene (categoria Nuove Proposte).

Il Premio Giancarlo Bigazzi alla miglior composizione va a Max Gazzè con La leggenda di Cristalda e Pizzomunno.

Il Premio TIM Music per il brano più ascoltato sull’app musicale in questione va a Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente.

PODIO CONCLUSIVO

  1. Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
  2. Lo Stato Sociale – Una vita in vacanza
  3. Annalisa – Il mondo prima di te

Ermal Meta e Fabrizio Moro, nella successiva conferenza stampa, hanno confermato di rappresentare l’Italia alla prossima edizione di Eurovision Song Contest, che si terrà dall’al 12 maggio Lisbona, in Portogallo.

68th Sanremo Music Festival 2018

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter