Stasera tutto è possibile – Quinta puntata del 13 febbraio 2018 – Tanti ospiti e divertimento assicurato.

stasera2Quinta puntata, stasera in prima serata su Raidue, con la terza edizione di Stasera tutto è possibile, il programma comico condotto da Amadeus. Ascolti tiepidi al debutto, saliti progressivamente fino a sfiorare un ottimo 10%

Stasera tutto è possibile

Lo spirito festoso del format torna a contagiare l’Auditorium Rai di Napoli con un programma dove l’unica regola è quella di divertirsi, con un pizzico di follia. Amadeus, nel ruolo di capocomico, guida ogni settimana una compagnia diversa formata da attori, comici, personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, che torneranno a cimentarsi in prove, giochi e sketch in cui spontaneità e improvvisazione saranno fondamentali.

Stasera tutto è possibile | Quinta puntata | 13 febbraio 2018

Ospiti della quinta puntata di questa sera: Massimo Boldi, Gianni Ciardo, Elisa Isoardi, Biagio Izzo, Enzo Miccio, Rocio Munoz Morales, Enzo Salvi e Giovanni Vernia.

stasera1Tra i giochi della puntata, oltre all’immancabile “La stanza inclinata”, ci saranno “Trailer veloce” e “Decollo immediato”. Protagonisti del “Trailer veloce” saranno Enzo Salvi e Biagio Izzo, che dovranno interpretare il trailer di un film, mimandolo. In “Decollo immediato”, invece, tre concorrenti che non risponderanno in maniera corretta alle domande fatte da Amadeus, proveranno l’ebrezza di essere lanciati in aria e restare sospesi nel vuoto.

I nuovi giochi

In questa edizione, oltre ai giochi classici, che hanno caratterizzato le scorse edizioni, come l’ormai famoso “La stanza inclinata” (in cui gli ospiti del programma devono sfidare la forza di gravità e cercare di restare in equilibrio in una stanza con il pavimento inclinato di 22,5 gradi, improvvisando contemporaneamente uno sketch seguendo le istruzioni del conduttore), ci sono anche nuovi giochi.

Tra questi: “Step market”, una vera e propria televendita al buio, “Trailer veloce”, “Zap zapping”, “Mettici la faccia”, una prova per veri attori, e “Step Burger”, in cui gli ospiti si trasformeranno in “ingredienti”.