90 Special – Quarta puntata del 15/02/2018 – Gli Anni 90 rivivono su Italia 1 con Nicola Savino. Gli ospiti.

90 Spec 5

Negli Anni 90 si celebravano gli Anni 70 con Anima mia. Negli Anni 2000 si celebravano gli Anni 80 con La notte vola e Mitici 80. Negli Anni 2010 si celebreranno gli Anni 90. E ciò non può che essere fatto sulla Rete che, in quel decennio, ha vissuto il suo periodo d’oro, con produzioni, serie TV e anime che ancora oggi sono vissuti come fenomeni di culto da un’intera generazione di ragazzi che oggi hanno dai 30 ai 40 anni.

Questa sera su Italia 1, andrà in onda la quarta puntata di 90 Special – Che ne sanno i 2000?.

La terza puntata, trasmessa due settimane fa, ha ottenuto 1.563.000 spettatori per uno share del 9%.

90 SPECIAL | Il programma

90 Special è un omaggio ad uno dei brani più iconici di fine Anni 9050 Special dei Lunapop. Saranno ripercorsi tutti gli eventi e gli aneddoti di questa favolosa decade tra musica live, grandi ospiti, interviste, giochi cult dell’epoca riadattati in chiave moderna, un esperto corpo di ballo alle prese con coinvolgenti coreografie, collegamenti in esterna e rvm con sequenze televisive e cinematografiche cult.

Alla conduzione, ci sarà Nicola Savino (la cui carriera come deejayspeaker radiofonico e autore televisivo è iniziata proprio negli Anni 90), affiancato da Katia Follesa (che riporterà in vita i programmi televisivi di maggior successo di quel decennio) ed Ivana Mrazova.

Il programma si avvarrà anche della presenza di alcuni esperti degli Anni 90Cristiano Malgioglio, che commenterà a bordocampo quello che accadrà sul palco; Max Novaresi, che racconterà le curiosità riguardanti quel decennio e proverà a spiegare i tormentoni di quel periodo; Ruggero dei Timidi, che porterà in studio alcuni memorabilia. In postazione web ci sarà il giornalista e conduttore Michele Cucuzza, che negli Anni 90 ottenne un grande successo, su Rai 2, col programma La Cronaca in Diretta. Ad animare la festa, la musica dance suonata dai Two Fingerz.

90 SPECIAL | Quarta puntata

Parterre come sempre molto ricco anche nella quarta puntata. Ampio spazio sarà dato alla Gialappa’s Band. Il trio di voci fuori campo composto da Carlo TarantoGiorgio Gherarducci Marco Santin visse negli Anni 90 il suo periodo di maggior successo grazie a Mai Dire Gol e ai tanti personaggi e gag che mantengono la loro forza e ilarità anche a distanza di vent’anni. Fra loro, sarà presente in studio Gianni Giudici, pilota automobilistico reso famoso per aver pronunciato la frase Un po’ di figa qua durante un’intervista, trasmessa da Studio Sport nel 1996, a Domenico Schiattarella.

Saranno sul palco i protagonisti di Bim Bum Bam. Lo storico contenitore di cartoni animati che ha visto la nascita della carriera di Paolo Bonolis negli Anni 80, negli Anni 90 fu trasmesso, dal 1991 al 1996, da Canale 5, con la conduzione del pupazzo Uan e, fra gli altri, di Carlotta Brambilla Roberto Ceriotti, che saranno in studio. Un’altra protagonista degli Anni 90 sarà Cloris Brosca, resa celebre dal game show Luna Park e dallo spin-off La Zingara, trasmessi da Rai 1 tra il 1994 e il 2002.

Ci sarà, poi, Cristina d’Avena, che canterà con Chiara Galiazzo la versione 2017 della sigla di Sailor Moon. Sempre per la televisione, ci sarà la regina del BagaglinoValeria Marini. Lo spettacolo di Pierfrancesco Pingitore fu un cult degli Anni 90 e, nel 1995, si trasferì da Rai 1 Canale 5, dove rimase in onda fino al 2009.

Per la musica, troveremo Francesca Michielin, che ballerà con Nicola Savino e i giovani maestri della scuola di danza del programma. In più, la giovane cantante veneta omaggerà gli Oasis cantando un loro grande successo. Ci sarà anche Luca Carboni che, affiancato dai TheGiornalisti, eseguirà Mare mare, successo del 1992.

L’appuntamento con 90 Special è per questa sera, ore 21:20 su Italia 1. A seguire, per i cult degli Anni 90, saranno trasmessi il primo storico telefilm della serie Willy Il principe di Bel Air con Will Smith e due telefilm della serie Otto sotto un tetto, con l’iconico Steve Urkel (Jaleel White).

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter