La prova del cuoco – Puntata del 1 marzo 2018 – Le ricette di oggi.

antonellaGiovedì 1 marzo 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna ad Orvieto alla scoperta del cinghiale ala ghiotta, si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Renato Salvatori  e per il peperone Natale Giunta. In 10 minuti, sul tema dei gnocchi verdia, Renato propone glignocchi di spinaci con burro e salvia, mentre Natale propone gli gnocchi di prezzemolo con scampetti e polvere di capperi.

pdc2A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Natale. Dopo varie indecisioni decide di premiare il sapore del piatto di Natale. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc3

Pizza imbottita fantasia di fiordilatti | Gino Sorbillo

A rappresentare l’arte del pizzaiuolo, oggi, c’è il re della pizza napoletana, Gino Sorbillo. Oggi, un trionfo di prodotti campani. Ecco la pizza imbottita fantasia di fiordilatti.

  • 200 g acqua, 1 g lievito di birra fresco, 10 g sale, 300 g farina

Partiamo dall’impasto. Sciogliamo il lievito di birra fresco nell’acqua. Aggiungiamo il sale e, poca per volta, la farina. Mescoliano, nel frattempo, con un cucchiaio. Impastiamo per 10-15 minuti a mano, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Dividiamo in 2 panetti, mettiamo in un contenitore ermetico e lasciamo lievitare per 8 ore.

pdc9Stendiamo un primo panetto all’interno di una teglia rettangolare coperta con carta forno. Dobbiamo dare la forma di un rettangolo. Mettiamo sopra del fiordilatte tritato. Aggiungiamo del fiordilatte affumicato e tritato. Finiamo con del fiordilatte fresco sfilacciato (straccetti) ed un po’ di panna. Copriamo con l’altro panetto steso come il precedente e sigilliamo i bordi. Spennelliamo con olio d’oliva e pratichiamo un foro al centro. Inforniamo a 240° per 15 minuti circa. Disponiamo sopra della pancetta affettata, dei ciuffi di spuma di latte affumicato e dei germogli di basilico.

pizza

Campanile italiano

Stavolta al giovedì, spazio al campanile italiano. Il narratore in studio con Antonella  è Federico Quaranta il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

pdc4Oggi abbiamo i campioni della Calabria contro la Toscana Trebisacce contro Rosignano Marittimo. Giancarlo e Rosa, per la prima località, alle prese con il filetto di sarda agli agrumi con cicoria selvatica e mollica di pane. Teresa e Nadia dalla Toscana, invece, fanno i ravioli di patate su crema di pecorino e punte di asparagi. E per il popolo del web a vincere è ancora la Calabria.

Torta ubriaca | Anna Moroni

Chiudiamo in bellezza, con la proposta dell’infaticabile Annina Moroni, che torna anche quest’oggi per proporre un dolcetto. Oggi, una torta veloce e golosissima, da preparare con gli avanzi di vino rosso. La torta ubriaca.

  • 150 g farina 00, 300 g zucchero, 4 uova, 200 g burro, 70 g cioccolato fondente, 1 bicchiere di vino rosso, 1 bustina di lievito per dolci

ubriaca2Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro, il vino rosso e lo zucchero semolato. Mescoliamo fino ad ottenere una miscela omogenea. Ne mettiamo da parte un bicchiere. In un’altra ciotola, intanto, sbattiamo le uova intere con una frusta manuale. Non devono essere montate. Aggiungiamo la farina con il lievito setacciati insieme.

pdc7Mescoliamo con una frusta manuale fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Infine, incorporiamo la miscela di cioccolato e vino (tenendone da parte un bicchiere) e mescoliamo per bene. Trasferiamo in una tortiera imburrata ed infarinata ed inforniamo a 180° per 40 minuti, forno statico e preriscaldato. Quando la torta è uscita dal forno e raffreddata, versiamo sopra il bicchiere di miscela che avevamo tenuto da parte. Fungerà da glassa.

ubriaca

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Renato Salvatori/ Michele Nero
  • Peperone: Natale Giunta/ Silvana Gualtierotti
  • Giurato Andrea Grignaffini.  Giudizi – Tecnica: 78  Gusto: 78  Impiattamento: 7 Per 23 a 21 vince il peperone.

 pdc8