La prova del cuoco – Puntata del 13 marzo 2018 – Le ricette di oggi.

La prova del cuocoMartedì 13 marzo 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

4EBF13B0-D307-4931-B666-3DC1E59C8A02

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esternain Abruzzo, sul Gran Sasso a Campo Imperatore, si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro GianPiero Fava  e per il peperone Cesare Marretti. In 10 minuti, sul tema della caesar salad, GianPiero propone lacaesar salad tradizionale con salsa, mentre Cesare propone la caesar salad con paprika all’orientale.

B80BB311-9B94-45D3-BD9E-A163458D0B95A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Cesare. Ha trovato quella di GianPiero troppo carica e un po’ pesante la frittura del pollo. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

B01D5092-26AD-4DA5-8F3C-CDD3318FAB9E

Strudel di erbe di campo | Anna Moroni

Martedì all’insegna della cucina casalinga e verace, con Annina Moroni e Luisanna Messeri. La prima ci prepara un piatto unico golosissimo e d’effetto, da proporre a cena o ad un ricco banchetto. Prepariamo lo strudel di erbe di campo.

  • 300 g farina 00, 80 g olio evo, 100 g acqua fredda, 1 uovo, sale
  • Ripieno: 1,2 Kg erbe miste pulite (borragine, cicoria, bietolona, broccoletti), aglio, 100 g speck o bacon, 50 g gruviera grattugiato, 50 g mozzarella a cubetti, paprika

strudel2Prendiamo un misto di erbette di campo fresche e le lessiamo in poca acqua salata. Le scoliamo e le mettiamo in una ciotola. In una padella, facciamo rosolare lo speck a cubetti con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. Uniamo le erbe sbollentate e lasciamo insaporire. Lasciamo raffreddare. Aggiungiamo il formaggio gruviera a cubetti o grattugiato e la mozzarella a cubetti.

pdc1Prepariamo la pasta strudel. In una ciotola mettiamo la farina 00 con l’olio, l’acqua fredda, l’uovo sbattuto ed una presa di sale. Impastiamo il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Copriamo con la pentola in cui abbiamo cotto le erbette, quindi ancora calda. Lasciamo riposare per qualche tempo, in modo che sia più facile da stendere.

strudel3Tiriamo la sfoglia, in modo da ottenere un buon rettangolo. Disponiamo sopra il ripieno ed arrotoliamo, sigillando bene le estremità. Spennelliamo con l’uovo sbattuto, spolveriamo con semi di sesamo ed inforniamo a 180° per 45 minuti.

strudel

Pappardelle con petto d’anatra e cipolle e fichi secchi | Luisanna Messeri

Luisanna Messeri ci propone un primo piatto povero ed insieme ricco. Salato e dolce, anzi dolcissimo. Ecco le pappardelle con petto d’anatra cipolle e fichi secchi.

  • 350 g pappardelle, 500 g cipolle di Tropea, 60 g fichi secchi, 1 petto d’anatra, 60 g mandorle con la pelle, 60 g formaggio grattugiato, 60 g pecorino grattugiato, mezzo bicchiere di vino bianco, timo e alloro, olio evo, sale e pepe

pappardelleIn padella, facciamo rosolare le cipolle rosse affettate con un filo d’olio, l’alloro e la pelle del petto d’anatra, che rilascerà il grasso ed insaporirà le cipolle. Dopo 15 minuti, togliamo la pelle e teniamo la cipolla appassita. Lessiamo le pappardelle in acqua bollente e salata. Mettiamo in ammollo i fichi secchi e, dopo qualche minuto, li asciughiamo e li tagliamo a pezzetti.

pdc2Tagliamo a pezzettini il petto d’anatra e lo mettiamo a cuocere insieme alle cipolle appassite. Deve rimanere leggermente rosa, o diventa duro. Sfumiamo con il vino bianco ed aggiungiamo i fichi a pezzetti e le mandorle con la pelle tritate grossolanamente. Scoliamo le pappardelle e le saltiamo con il condimento. Profumiamo con il timo e finiamo con i formaggi grattugiati.

pappardelle2

Il benessere | Evelina Flachi

La Dottoressa Evelina Flachi oggi parla della salute dei capelli, indicando qualche consiglio alimentari per mantenerli al meglio. Non bisogna ridurre l’apporto di proteine per contrastare la caduta dei capelli; frutta, verdura e grassi vegetali sono necessari; esistono categorie di alimenti pericolosi per la caduta dei capelli quindi bisogna consumarli con moderazione; yogurt e latticini non sono dannosi per i capelli. Un estratto rimineralizzante lo si può fare con carota, arancia, mandorle, miglio soffiato, semi di girasole.

pdc3

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: GianPiero Fava/ Monica Pietrarelli
  • Peperone: Cesare Marretti/ Vittorio Porretta
  • Giurato Sonia Peronaci.  Giudizi – Tecnica: 87  Gusto: 78  Impiattamento: 7 Per 23 a 22 vince il peperone.

pdc4