La prova del cuoco – Puntata del 4 aprile 2018 – Le ricette di oggi.

antonellaMercoledì 4 aprile 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

C7A80A87-6C0F-4DF7-89F1-4C6EA7B69DE5

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna in Toscana, a Greve in Chianti alla scoperta del peposo si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Francesca Marsetti  e per il peperone GianPiero Fava.

4F2E8F2A-D01C-4DE0-84D2-A0485B32565FIn 10 minuti, sul tema dei piselli freschi, Francesca propone la crema di piselli con gamberi e verdurine, mentre GianPiero propone il medaglione con patate, piselli, seppie e calamari.

BAD7A27F-3524-4632-B79F-123C62C59069A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince GianPiero. Buoni entrambi, premia il piatto che secondo lei ha uno sprint in più. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

6A7302DD-9AFE-4F61-9EB3-D5302C32CEFC

Baccalà alla vicentina | Anna Moroni

Mercoledì di fuoco, con una combattiva Annina Moroni, che indossa già dei graziosi guantini per preparare la sua ricetta di oggi, a base di merluzzo. Prepariamo il baccalà alla vicentina.

  • 1 Kg stoccafisso rinvenuto, 500 ml latte, 500 g cipolle, 4 acciughe salate, formaggio grattugiato, aglio, prezzemolo, farina, olio evo, sale e pepe

bacalà1Lo stoccafisso deve stare in ammollo per 3-4 giorni, cambiando spesso l’acqua. Trascorso il periodo di ammollo, lo priviamo della pelle e lo tagliamo a tranci. Lo infariniamo e lo condiamo con del formaggio grattugiato (abbondante).

bacalàIn un tegame capiente e alto, mettiamo ad appassire le cipolle bianche tagliate a fette con uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio. Quando le cipolle sono cotte e dorate, disponiamo sopra i tranci di baccalà, disponendoli l’uno al fianco dell’altro, ben stretti.

F99132A5-A6BA-4212-A76C-551F9F2BF3C0Tra un trancio e l’altro mettiamo delle acciughe. Infine copriamo con del latte e finiamo con un filo d’olio. Copriamo e lasciamo cuocere per 3 ore a fuoco lento. Completiamo con del prezzemolo tritato.

bacalà2

Torta putiferio al cioccolato | Luisanna Messeri

Dopo il piatto di tradizione di Annina Moroni, la torta strampalata di Luisanna Messeri. La brociona più amata della tv prepara uno dei suoi dolce semplici, ma golosi. Ecco la torta putiferio.

  • Base: 600 g biscotti secchi, 300 g burro, 3 cucchiai di zucchero di canna
  • Farcia: 2 vasetti di yogurt bianco magro, 4 uova intere, 3 tuorli, 500 g ricotta, 200 ml panna fresca, 2 tazzine di zucchero di canna, 3 cucchiai di fecola di patate, 1 baccello di vaniglia, 75 g cacao amaro in polvere

Prepariamo la base. Per prima cosa, mettiamo i biscotti secchi all’interno di un sacchetto e li sbricioliamo grossolanamente usando un matterello o un batticarne. Possiamo fare questa operazione con un mixer. Uniamo i biscotti al burro a pomata ed allo zucchero di canna. Mescoliamo per bene e trasferiamo all’interno di una tortiera coperta con carta forno. Pressiamo per bene alla base e facciamo riposare 20 minuti in frigorifero.

269D4E35-5597-4BBC-8508-BDF1E35AB649In una ciotola mettiamo le uova intere, i tuorli, lo yogurt bianco al naturale, la ricotta, l’amido di mais e lo zucchero. Lavoriamo il tutto con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo la panna liquida e, infine, il cacao setacciato e, se vogliamo, la vaniglia. Mescoliamo bene con le fruste.

A7F0EE22-527F-4C3F-ACBF-7A83E342F293Otterremo una crema al cioccolato golosissima. Versiamo la farcia sulla base di biscotti secchi. Cuociamo in forno preriscaldato e statico a 200° per 15 minuti, continuiamo a 180° per altri 20 minuti. Vale la prova stecchino.

torta4Per la decorazione, sciogliamo il cioccolato bianco e creiamo dei dischetti sulla carta forno. Al centro mettiamo un ribes o mirtillo rosso. Facciamo indurire in frigorifero. Serviranno a decorare i lati della torta. Completiamo con frutti rossi freschi.

569C50F8-FC86-46DC-88DF-CD49AF92DB85

Il benessere | Evelina Flachi

La Dottoressa Evelina Flachi oggi continua a dare consigli sulle combinazioni alimentari. Va bene abbinare le verdure con le spezie; non è consigliabile l’abbinamento pasta e patate; condire le carote con l’olio è una scelta giusta; si può mescolare il latte vaccino con il latte di soia. Un estratto drenante lo possiamo fare con ananas, finocchio, cetriolom sedano e zenzero.

2310B04C-50F6-4676-BF27-0D989DD5B527

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Francesca Marsetti/ Veronica Babbi
  • Peperone: GianPiero Fava/ Monica Luciani
  • Giurato Francesco Federico Ferrero.  Giudizi – Tecnica: 76  Gusto: 76  Impiattamento: 6 Per 18 a 20 vince il pomodoro.

pdc1