Ballando con le stelle 13 – Quinta puntata del 7 aprile 2018. Albano e Romina ballerini per una notte. Eliminata Cristina con Luca Favilla.

ballando3Quinta puntata, il giro di boa, con Ballando con le Stelle, il talent show condotto da Milly Carlucci con al suo fianco come sempre l’ironia e lo swing di Paolo Belli e giunto quest’anno alla tredicesima edizione. Ascolti discreti, con una media tra il 18 e il 19% di share.

Ballando con le stelle 2018

Tredici Vip pronti a mettersi in gioco, in coppia con i migliori maestri di ballo, stelle internazionali della danza, una band pronta ad accompagnare ogni performance dal vivo, ospiti celebri, coreografie passionali e sorprendenti, una giuria inflessibile, attenta a ogni dettaglio, abiti glamour e una scenografia che richiama le magiche atmosfere del ballo di coppia.

A bordo pista anche stavolta Roberta Bruzzone, psicologa e criminologa, affianca Sandro Mayer come opinionista.

Ballando | Quinta puntata 7 aprile 2018

Stasera ballerini per una notte una delle coppie artistiche più amate dal pubblico italiano e internazionale: Al Bano e Romina Power. Insieme hanno cantato alcuni fra i brani italiani più ascoltati in tutto il mondo: Ci sarà, Nostalgia Canaglia, Felicità, Libertà, Che angelo sei, Sharazan. Dopo una lunga pausa durata sedici anni i due artisti nel 2013 si sono esibiti nuovamente insieme a Mosca, alla Crocus Hall. Da questo enorme successo è nato un tour che ha portato Al Bano e Romina sui palcoscenici di tutto il mondo: Atlantic City (Stati Uniti), Montréal (Canada), Girona (Spagna), Bucarest (Romania) per poi tornare di nuovo in Russia (Mosca e San Pietroburgo) e Bielorussia (Minsk). Il 29 maggio 2015 è arrivata la prima tappa in Italia, all’Arena di Verona.

ballando14I due artisti per la prima volta si cimenteranno in una nuova sfida, sulla pista di “Ballando con le stelle”, dove affronteranno un vero e proprio “tour de force”, imparando in poche ore una coreografia realizzata per loro, da eseguire durante la diretta del programma.

In puntata, come da tradizione, apertura con prova solo per i concorrenti, soli sulla pista a dover ballare per 50 secondi su una base scelta dal programma. E poi la classica manche con il ballo preparato in settimana.

Malore per Ciacci dopo l’esibizione, dovuta ad un innalzamento della pressione, ma sembra tutto rientrato tanto che Todaro sul finire di puntata ha rassicurato tutti:  Giovanni si sarebbe ripreso,  era già tornato in camerino e stava sgranocchiando qualcosa.

La combinazione dei voti della giuria e del televoto decreta che allo spareggio finale vano Akash e Cristina. E il televoto decreta che a dover abbandonare la gara è Cristina con Luca Favilla.

Ballando con te 2018

Apre i battenti il torneo “Ballando con te“, dedicato alla gente comune, ai migliori artisti selezionati durante il tour “Ballando on the road” nelle regioni italiane. I primi artisti che si sfiderano sabato saranno la giovane ballerina molisana, di Campobasso, Marcella Sammartino e il gruppo composto dai fratelli Gargarelli, talentuosi ballerini pugliesi di Brindisi.

Il cast dell’edizione 2018

Queste le coppie che ogni settimana si contenderanno la possibilità di proseguire la gara per raggiungere la meta finale:

  1. Don Diamont – Hanna Karttunnen; Eliminato alla 2° puntata
  2. Akash – Veera Kinnunen;
  3. Massimiliano Morra – Sara Di Vaira;
  4. Nathalie Guetta – Simone Di Pasquale;
  5. Eleonora Giorgi – Samuel Peron; Eliminata alla 4° puntata
  6. Amedeo Minghi – Samanta Togni;
  7. Cesare Bocci – Alessandra Tripoli;
  8. Francisco Porcella – Anastasia Kuzmina;
  9. Stefania Rocca – Marcello Nuzio; Eliminata alla 3° puntata
  10. Gessica Notaro – Stefano Oradei;
  11. Giovanni Ciacci – Raimondo Todaro;
  12. Giaro Giarratana – Lucrezia Lando;
  13. Cristina – Luca Favilla.

La (solita) giuria

Molte le sfide che dovranno affrontare le coppie misurandosi ogni sabato sera con diversi stili di danza: balli caraibici, standard e latino-americani, ma anche prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione, sottoponendosi al giudizio della solita vecchia giuria composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e da Selvaggia Lucarelli, capitanata da Carolyn Smith. L’ultima parola, comunque, spetta al pubblico col televoto.