” La Corrida” arriva su Raiuno. La prima puntata di venerdì 13 aprile 2018. Con Carlo Conti.

54ABE547-5FB3-4D88-A17C-634638560983La Corrida torna in televisione. Lo storico show ideato e condotto da Corrado pre decenni, prima in radio e poi in tv, torna dopo alcuni anni di pausa e soprattutto passa in Rai. Capostipiste dei sabati di Canale5 negli anni ’80 e ’90 con Corrado e nei 2000 con Gerry Scotti e infine nel 2011 con Flavio Insinna, da questa sera torna con una nuova edizione in onda nel venerdì sera di Raiuno e condotta da Carlo Conti.

La Corrida

Padrone di casa Carlo Conti con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.Il programma sarà fedele in tutto e per tutto a “La Corrida” di Corrado e vedrà la presenza, sul palco dello studio 5 della Dear di Roma, di persone comuni, non professionisti dello spettacolo (i dilettanti allo sbaraglio appunto).

Sotto l’occhio vigile di Carlo Conti che osserverà le esibizioni sul classico sgabello, i “dilettanti” saranno giudicati dal pubblico in studio. Il pubblico avrà un ruolo fondamentale: non appena lo storico semaforo da rosso diventerà verde, con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà il suo gradimento per le varie esibizioni. Alla fine, i più applauditi saranno di nuovo valutati dal pubblico in studio per l’elezione del vincitore di puntata.

DB8A1A73-AFFD-42C2-8838-6A1D0AA47F41

La Corrida | Prima puntata venerdì 13 aprile 2018

Ai casting, che si sono tenuti in tutta Italia, si sono presentate più di cinquemila persone. Nel corso dei sei appuntamenti in diretta il pubblico potrà divertirsi con cantanti, suonatori di strumenti strani, ballerini, barzellettieri, imitatori, rumoristi, maghi, mimi, poeti, acrobati, giocolieri, circensi, trasformisti, e chi più ne ha più ne metta.

Oltre alla “valletta ufficiale”, Ludovica Caramis, nel corso di ogni puntata Conti sceglierà una signora del pubblico per nominarla “valletta allo sbaraglio”. E, ancora in tema di citazioni, protagoniste saranno anche alcune persone selezionate tra il pubblico che, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini, si esibiranno sul palcoscenico de “La Corrida” in improbabili coreografie.

A vincere la puntata è il 92enne Liberato Russolillo che si è esibito suonando la sua fisarmonica e coinvolgendo tutti in una grande festa.