The Voice of Italy 5 – Quinta puntata del 19 aprile 2018 – La prima puntata dei Knockout.

TVOI 2018 1

Sono passati due anni, ma questa sera alle 21:20 torna su Rai 2 The Voice of Italy, il talent show in cui la voce è l’unica cosa che conta. Dopo un anno di pausa (frutto anche del tracollo negli ascolti patito dalla quarta edizione), il programma riprende con un nuovo conduttore, Costantino della Gherardesca, sempre più asso pigliatutto delle prime serate di Rai 2. Questa sera, ore 21:20, andrà in onda la terza puntata delle Blind Audition.

Gli ascolti della seconda puntata hanno registrato 2.329.000 spettatori e uno share del 10,24%.

THE VOICE OF ITALY 5 | La giuria

Come in tutti i talent show, l’elemento su cui si concentra maggiormente l’attenzione, dopo i concorrenti, è la giuria. A comporla saranno quattro grandi nomi della musica italiana: Al Bano, la front-woman dei Lacuna Coil Cristina ScabbiaFrancesco Renga e il redivivo J Ax, che torna sul luogo del delitto dopo le pesanti critiche rivolte al programma in un monologo del suo effimero late show Sorci verdi, nell’autunno del 2015.

THE VOICE OF ITALY 5 | Knockout

Nella riduzione all’osso del format, cambia anche l’impostazione dei Knockout, che sono la seconda manche del talent dopo le Blind Audition. In quest’edizione, i coach suddivideranno i loro concorrenti in tre quartetti e dovranno operare una scelta alquanto drastica, perché soltanto uno di loro potrà avere accesso alle Battle.

Per gli eliminati, però, ci sarà ancora un’ultima chance, perché anche in quest’edizione ci sarà l’opzione steal. Gli altri coach, infatti, potranno ripescare uno dei concorrenti eliminati e portarlo nella propria squadra.

THE VOICE OF ITALY | Nella puntata precedente

Nello scorso appuntamento sono stati ventidue i concorrenti che hanno tentato di convincere con la loro sola voce i giudici a girarsi. Soltanto dieci di loro hanno completato i quadri delle squadre. L’ultimo team a definirsi è stato quello di Cristina Scabbia; prima di lei, nell’ordine, è stata la volta di J AxAl Bano Francesco Renga.

Nel link la sintesi della scorsa puntata.

THE VOICE OF ITALY | Quinta puntata

Questi sono i primi sei quartetti che si sfideranno per un posto nelle Battle del prossimo 3 maggio.

TEAM AL BANO

  • Cinzia Carreri (28 – Mantova)
  • Dalise (33 – Roma)
  • Aurelio Fierro (41 – Napoli)
  • Tekemaya (41 – Lecce) – accede alle Battle

TEAM SCABBIA

  • Elisabetta Eneh (31 – Cosenza) – accede alle Battle
  • Claudia Illari (23 – Roma)
  • Antonio Marino (35 – Napoli) – steal di J Ax
  • Sabrina Rocco (19 – Napoli) – steal di Al Bano

TEAM J AX

Primo gruppo

  • Ferdinando Biondi Vega (30 – Roma)
  • Riccardo Giacomini (27 – Cagliari) – accede alle Battle
  • Angelica Ibba (16 – Cagliari)
  • Angelica Peroni (23 – Verona) – steal di Francesco Renga

Secondo gruppo

  • Rosy Castello (19 – Ragusa)
  • Antonio Licari (18 – Marsala)
  • Andrea Tramacere (19 – Rovigo) – accede alle Battle
  • Deborah Xhako (20 – Roma) – steal di Francesco Renga

TEAM RENGA

Primo gruppo

  • Antonello Carozza (32 – Campobasso)
  • Mirco Pio Coniglio (21 – Bergamo) – accede alle Battle
  • Virginia Mellino (18 – Livorno) – steal di J Ax
  • Giovanni Saccà (23 – Messina) – steal di Cristina Scabbia

Secondo gruppo

  • Laura Ciriaco (33 – Milano) – steal di Cristina Scabbia
  • Daniele Gentile (18 – Bari)
  • Alberto Leonetti (18 – Torino)
  • Asia Sagripanti (19 – Pordenone) – accede alle Battle

STEAL

Accedono alle Battle

  • Sabrina Rocco (da Team Scabbia Team Al Bano)
  • Laura Ciriaco (da Team Renga Team Scabbia)
  • Antonio Marino (da Team Scabbia Team J Ax)
  • Deborah Xhako (da Team J Ax Team Renga)

Eliminati

  • Giovanni Saccà
  • Virginia Mellino
  • Angelica Peroni

L’appuntamento con la quinta puntata di The Voice of Italy 5 è per questa sera, ore 21:20, su Rai 2.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter