”La Corrida” – Seconda puntata di venerdì 20 aprile 2018. Laura Teofani si aggiudica la puntata.

corrida4La Corrida è tornata in televisione e in gran forma visti gli ascolti del debutto con 6 milioni di telespettatori e il 27,5% di share. Lo storico show ideato e condotto da Corrado pre decenni, prima in radio e poi in tv, è così tornato dopo alcuni anni di pausa e approdando su Raiuno. Capostipiste dei sabati di Canale5 negli anni ’80 e ’90 con Corrado e nei 2000 con Gerry Scotti e infine nel 2011 con Flavio Insinna, questa nuova edizione è in onda nel venerdì sera di Raiuno e condotta da Carlo Conti.

La Corrida | Seconda puntata venerdì 20 aprile 2018

In questo secondo appuntamento  si esibiranno 15 nuovi “dilettanti allo sbaraglio”, pronti a conquistare il pubblico in studio mettendosi alla prova tra canzoni, poesie, imitazioni, giochi circensi, barzellette, eccetera, sempre all’insegna dell’allegria, della spensieratezza e della goliardia, da sempre tratti distintivi del programma.

Protagonisti sono inimitabili concorrenti “della porta accanto”, non professionisti dello spettacolo che si mettono in gioco per aggiudicarsi il trofeo in palio. E lo fanno conquistando gli applausi delle persone in studio che però sono anche pronte a mostrare il proprio disappunto con fischietti, pentole e campanacci non appena il semaforo posto al centro del palco diventa verde. Alla fine, i più acclamati saranno di nuovo “giudicati” in studio per l’elezione del vincitore finale. Come da tradizione Carlo Conti sceglierà i ballerini tra il pubblico in sala per farli esibire a fine puntata su improbabili coreografie accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini.

corrida3Prima della presentazione del concorrente numero uno in gara, il conduttore sceglierà una valletta dal pubblico che affiancherà Ludovica Caramis nel corso dell’intera diretta, mentre ogni singola esibizione dei “dilettanti” sarà preceduta da un video-messaggio inviato da parenti o amici. La prima puntata è stata vinta dal simpatico 92enne Liberatore Russolillo (il più anziano dell’intero casting): la sua “Tarantella di Montecalvo Irpino” suonata con un organetto di 140 anni è stata l’esibizione più applaudita.

Nella seconda puntata di stasera, il valletto del pubblico è stato Lucio, un vero personaggio. A vincere la puntata la cantante lirica Laura Teofani.

La Corrida

Padrone di casa Carlo Conti con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Il programma è fedele in tutto e per tutto a “La Corrida” di Corrado e vedrà la presenza, sul palco dello studio 5 della Dear di Roma, di persone comuni, non  professionisti dello spettacolo (i dilettanti allo sbaraglio appunto).

Sotto l’occhio vigile di Carlo Conti che osserverà le esibizioni sul classico sgabello, i “dilettanti” saranno giudicati dal pubblico in studio. Il pubblico avrà un ruolo fondamentale: non appena lo storico semaforo da rosso diventerà verde, con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà il suo gradimento per le varie esibizioni. Alla fine, i più applauditi saranno di nuovo valutati dal pubblico in studio per l’elezione del vincitore di puntata.