Le Iene – Ventunesima puntata del 26 aprile 2018 – Con Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s.

iene3Nel giovedì sera di Italia1 ecco un nuovo appuntamento con le Iene. Come ormai tradizione degli ultimi anni due appuntamenti settimanali alla domenica e in questa stagione al mercoledì, da stasera al giovedì per non sovrapporsi alle semifinali di Champions League.

I conduttori

Alla domenica il programma è condotto da Nicola Savino, Nadia Toffa, Matteo Viviani e Giulio Golia, mentre al giovedì la celebre coppia Ilary Blasi e Teo Mammucari con la voce fuori campio della Gialappa’s.

Temi e servizi di stasera | Ventunesima puntata 26 aprile 2018

1 – Nella scorsa puntata, Giulio Golia aveva raccontato il caso di Stefano Ramunni, un uomo che negli anni avrebbe raggirato decine di persone spacciandosi per altri grazie a documenti falsi. Ramunni avrebbe anche inviato finti attestati della propria morte alle Procure che indagavano su di lui, facendo così chiudere i procedimenti a suo carico.

Nel servizio emergeva anche la possibilità che l’uomo potesse usare i documenti del deputato M5S Alvise Maniero, il quale aveva confermato – in un messaggio inviato in diretta alla redazione de “Le Iene” – di aver rilevato delle anomalie con i suoi dati.

iene2La Iena aveva quindi lanciato un appello ai telespettatori per poter rintracciare l’uomo, di fatto latitante. Le segnalazioni non si sono fatte attendere. Una, in particolare, lo localizzava a Genova, e l’indicazione si è poi rivelata fondata. Giulio Golia incontra finalmente (e in modo grottesco) Stefano Ramunni e, nel servizio ne documenta l’arresto.

2 – Nadia Toffa intervista Terence Hill. Uno dei miti dello spettacolo italiano, protagonista – insieme a Bud Spencer – di numerosi film western di culto, racconta alla Iena divertenti e inediti aneddoti di quasi 70 anni di carriera. Mario Girotti, questo il suo vero nome, ebbe la sua prima parte quando aveva solo 11 anni, ma è poi entrato nella leggenda soprattutto grazie alle 16 pellicole interpretate con l’immancabile “socio”.