La prova del cuoco – Puntata del 1 maggio 2018 – Le ricette di oggi.

La prova del cuocoMartedì 1 maggio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

53D6D5A4-89CC-4500-A54D-92E54242DC94

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna  in Campania a Sant’Antonio Abbbate, senza reclam intermedia, si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Cesare Marretti  e per il peperone Diego Bongiovanni.

84A3C025-0BB3-420C-99F4-64D0CD74C14AIn 10 minuti, sul tema delle bruschette e crostini, Cesare propone le bruschette con pomodoro, pecorino e miele e i crostini con fegatini, mentre Diego  propone le bruschette con burro ai fiori, salmone affumicato e panna acida e i crostini con carne cruda e caprino.

786653EB-19B2-4D6B-8D40-33BB2BF3AC70

E Antonella annuncia che a fine stagione, il 1° giugno, lascia La prova del cuoco. Una sua scelta, specifica. Motivi? Un quotidiano era diventato pesante, e ora che ha il nuovo compagno… sperando per Lei che duri… Il prossimo anno tornerà Elisa Isoardi.

Antonella ClericiA giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Diego. In uno di Cesare ha trovato il pane troppo inzupppato di salse e ingredienti poco amalgamati tra loro, sembravano distanti. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

EB3DC473-A741-44AC-B64F-2C805C6BC288

Mezzemaniche ripine con crema di zucchine e menta | Daniele Persegani

Daniele Persegani prepara un piatto delle feste. per celebrare il primo maggio. Un primo a base di zucchine. Ecco le mezzemaniche ripiene con crema di zucchine e menta.

  • Pasta: 300 g farina 00, 3 uova, 1 cucchiaio di olio di semi
  • Ripieno: 100 g pane grattugiato, 250 g formaggio grattugiato, 2 uova, noce moscata, brodo
  • Salsa: 4 zucchine, 1 mazzetto di menta, 1 mazzetto di basilico, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 50 g cacio dolce, pinoli, olio, sale e pepe

Partiamo dal pesto di zucchine. Tagliamo le zucchine a rondelle e le facciamo cuocere in padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. Una volta cotte, le lasciamo raffreddare. Le trasferiamo in un mixer con il formaggio grattugiato, una manciata di pinoli, menta, prezzemolo e basilico. Un filo d’olio e frulliamo fino ad ottenere un pesto.

6EC86EC9-8527-43C4-95D8-2C54367563E0Prepariamo il ripieno delle mezzemaniche. In planetaria o in una ciotola, mettiamo il pangrattato e lo profumiamo con della noce moscata in polvere. Lo scottiamo con un paio di mestoli di brodo caldo. Mescoliamo, in modo che si reidrati uniformemente. Aggiungiamo il formaggio grattugiato e l’uovo intero. Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

mezzemaniche3Stendiamo la pasta all’uovo con la nonnapapera, in modo da ottenere una sfoglia sottile. Su un lato lungo della sfoglia, mettiamo un rotolino di ripieno. Avvolgiamo la pasta all’uovo sui cordoncini di ripieno, sigillando per bene. Tagliamo la sfoglia in eccesso e tagliamo i rotolini ottenuto a tocchetti. Lessiamo in acqua bollente e salata per pochi istanti. Scoliamo le mezzemaniche e le condiamo con il pesto di zucchine.

mezzemaniche4

Super cotoletta di pollo con julienne di carciofi | Andrea Mainardi

Un altro piatto super per Andrea Mainardi, che oggi tenta di reinventare la classica cotoletta, proponendone una versione esagerata. Ecco la super cotoletta di pollo con julienne di carciofi.

  • 300 g petto di pollo a fettine, 50 g burro chiarificato, 3 uova, 200 g pangrattato, 200 g caciotta fresca, 200 g carciofi, 100 g ravanelli, 1 limone non trattato, 1 mazzetto di dragoncello, olio evo, sale e pepe

cotoletta2Foderiamo una teglia con un foglio di carta forno e spennelliamo quest’ultimo con abbondante burro fuso. Battiamo le fette di petto di pollo, fino a renderle sottilissime. Le disponiamo sulla carta imburrata, sovrapponendole per circa 1 cm, una con l’altra. Dobbiamo coprire l’intera teglia.

38D0FBD3-F868-4926-B7ED-2F5EDBF0F983A parte, sbattiamo le uova con sale e pepe. Spennelliamo tutta la superficie del pollo con l’uovo sbattuto. Spolveriamo con il pangrattato tritato grossolanamente, in modo da coprire il tutto uniformemente. Copriamo con un altro foglio di carta forno spennellato con del burro fuso (appoggiamo la parte unta sulla cotoletta). Mettiamo sopra la teglia e capovolgiamo.

4667E841-A935-41AD-A263-92E7B46BA66CRipetiamo l’operazione di panatura sull’altro lato. Inforniamo a 220°, statico, per 10 minuti. Appena uscita dal forno, la spolveriamo con della caciotta grattugiata. Inforniamo ancora 3-4 minuti, in modo da farla sciogliere.

cotolettaPer il contorno, puliamo i carciofi, li immergiamo in acqua e limone. Li tagliamo a la julienne. Tagliamo a fettine sottilissimi anche i ravanelli. Mettiamo le due verdure in una ciotola e condiamo con succo di limone, olio, sale e pepe. Mescoliamo e serviamo con la super cotoletta.

cotoletta3

Bignè mignon con panna e fragole | Antonella Clerici

Anna non c’è, è in crociera; Antonella ne fa le veci, preparando uno dei suoi dolci preferiti, assistita da Persegani. Prepariamo i bignè mignon con panna e fragole.

  • Bignè: 125 ml latte, 125 ml acqua, 130 g farina, 125 g burro, 4 uova
  • Farcitura: 6 fragole, 100 ml panna, 25 g zucchero a velo, 50 g cioccolato fondente

Prepariamo la pasta bignè. In un pentolino portiamo a bollore l’acqua ed il latte con il burro ed il sale. Quando il burro è sciolto ed il composto bolle, aggiungiamo la farina tutta d’un colpo. Giriamo rapidamente con un mestolo, finchè il composto si stacca dalle pareti della pentola. Trasferiamo in planetaria e lasciamo intiepidire qualche istante. Aggiungiamo un uovo alla volta, mescolando nel frattempo.

75312510-189F-458C-9D80-E45AF65C79F2Ottenuto un composto della consistenza di una crema pasticcera, trasferiamo in una sacca da pasticciere e formiamo delle noci di composto su una teglia con carta forno. Inforniamo a 165°, per 25 minuti, forno ventilato. Montiamo la panna con lo zucchero a velo (100 g per l di panna). Antonella consiglia di metterla in una ciotola freddissima. Tagliamo le fragole a bastoncini o come preferite. Priviamo i bignè del cappello. Li farciamo con la panna montata e completiamo con le fragole. Spolveriamo con del cioccolato fondente grattugiato.

bignè

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Cesare Marretti/ Claudia Bevilacqua
  • Peperone: Diego Bongiovanni/ Attilio Cucci
  • Giurato Antonella Ricci.  Giudizi – Tecnica: 88  Gusto: 98  Impiattamento: 9 Per 24 a 26 vince il pomodoro.

 F4027A8D-7934-4882-99CA-BABF96692146