La prova del cuoco – Puntata del 10 maggio 2018 – Le ricette di oggi.

La prova del cuocoGiovedì 10 maggio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

8F54B8CB-00A9-40D4-B169-E3BFAE2C6274

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna  a Scalea in Calabria alla scoperta della arragonata si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Francesca Marsetti  e per il peperone Roberto Valbuzzi.

02132414-07F9-433C-A800-CB3E595C3ECBIn 10 minuti, sul tema dell’ insalata di pollo, Francesca propone l’ insalata di pollo con bacon e salsa allo yogurt, mentre Roberto  propone l’ insalata di pollo speziata con papaya, mango e anacardi.

D8BCCAA0-3784-43F7-8780-D2E2E4939189A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Roberto. Le adora entrambe, ma Roberto con quella cremina ha esalatato il mango e la papaya in modo unico. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

A7906448-0B4E-4F14-8089-6797E819EDE9

Pizza con culatta e crema di piselli | Gabriele Bonci

Adesso, ci lasciamo ingolosire dalla ricca proposta di Gabriele Bonci, finalmente senza barbone! Il panettiere propone uno dei suoi straordinari lievitati arricchiti da un buon salume, la culatta. Ecco la pizza con culatta e crema di piselli.

  • culatta, piselli, prezzemolo, parmigiano grattugiato

67AD0F4E-DDE8-42E9-930D-CE681042AB92Prepariamo il ‘solito’ impasto della pizza di Bonci, realizzato con una farina bianca tipo 0. Stendiamo il panetto ben lievitato, in modo da ottenere un disco. Posizioniamo sulla teglia rotonda, ungiamo con dell’olio la pizza ed inforniamo, al massimo della temperatura, prima nella parte bassa del forno, poi in quella centrale. Lasciamo raffreddare.

845F43D3-DA1E-49A1-81EA-2DC7995BF457Cuociamo i piselli, freschi o surgelati, con un filo d’olio, sale e acqua al bisogno. Una volta cotti, li frulliamo con un mixer ad immersione, in modo da ottenere una crema liscia e abbastanza densa. Spalmiamo sulla pizza fredda e disponiamo sopra la culatta affettata finemente. Spolveriamo con foglio di prezzemolo condite con olio e sale. Spolveriamo con del parmigiano grattugiato.

pizza

Spaghetti al nero di seppia | Gianfranco Pascucci

In vista del fine settimana, Gianfranco Pascucci ci suggerisce uno dei suoi strabilianti piatti a base di pesce. Domani, quindi, come da tradizione, potremmo preparare gli spaghetti al nero di seppia.

  • 250 g spaghetti, 1 seppia grande o 2 piccole, sacca del nero di seppia, 2 spicchio di aglio, 1 bicchiere di vino bianco, brodo vegetale, peperoncino, 4 pomodori confit, 10 vongole di mare, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, prezzemolo, 4 mandorle, fiori di sambuco

neroScaldiamo un filo d’olio con l’aglio ed il peperoncino fresco (se lo vogliamo). Dopo qualche istante, togliamo sia l’aglio che il peperoncino, quindi mettiamo a cuocere nell’olio aromatizzato le seppioline precedentemente pulite. Aggiungiamo dei pomodorini appassiti in forno e tagliati a pezzetti, quindi sfumiamo con il vino, allunghiamo con un paio di mestoli di brodo vegetale e di acqua delle vongole (che facciamo aprire in un pentolino a parte). Lasciamo cuocere 1-2 minuti.

A998E29F-478E-48A8-B61B-A1979B0A508ELessiamo la pasta in acqua salata, la scoliamo al dente e la saltiamo in padella con il condimento. Mantechiamo con un filo d’olio e, se serve, aggiungiamo altra acqua delle vongole. Infine, aggiungiamo il nero di seppia e mescoliamo, allungando con altro brodo. Facciamo cuocere qualche istante, quindi serviamo con fiori di sambuco e mandorle.

nero2

Semifreddo al caffè | Anna Moroni

Chiudiamo il menu di oggi in dolcezza, con Annina Moroni. La cuoca, oggi, propone uno dei suoi dolci casalinghi golosissimi, al profumo di caffè. Ecco il semifreddo al caffè.

  • 7 tuorli, 175 g zucchero, 150 ml caffè espresso, scorza di arancia grattugiata, 650 ml panna fresca
  • Chicchi di caffè, gocce di cioccolato

semifreddoPrepariamo i caffè espresso, in modo che abbia il tempo di intiepidirsi. In una ciotola, mettiamo i rossi d’uovo con lo zucchero e montiamo con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e stabile. Occorreranno circa 10 minuti. Profumiamo con della scorza grattugiata d’arancia (facoltativa).

pdc1Aggiungiamo il caffè espresso e mescoliamo. A questo punto, posizioniamo la ciotola con questo composto su un pentolino con dell’acqua bollente. Cuociamo il composto a bagnomaria, quindi sul fuoco, mescolando continuamente. Sarà pronto quando il composto vela il cucchiaio (intorno agli 82°). Raffreddiamo rapidamente.

semifreddo3Montiamo con le fruste elettriche la panna fresca. Incorporiamo la panna al composto di tuorli, mescolando delicatamente con una spatola. Trasferiamo il composto ottenuto in uno stampo da plumcake coperto con della carta forno o in bicchierini monoporzione. Mettiamo in congelatore per qualche ora prima di servire. Decoriamo a piacere con panna montata, chicchi di caffè e gocce di cioccolato. Variante: possiamo sostituire il caffè con purea di fragole o altra frutta.

semifreddo2

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Francesca Marsetti/ Gilda De Benedictis
  • Peperone: Roberto Valbuzzi/ Sara Romani
  • Giurato Moreno Cedroni.  Giudizi – Tecnica: 88  Gusto: 87  Impiattamento: 7 Per 22 a 23 vince il pomodoro.

pdc2