Beautiful: le trame dal 14 al 18 maggio 2018 – Anticipazioni

beautifulBeautiful, la soap opera statunitense, approdata in Italia dal 1990 (su Rai2, e dal 1994 passata a Canale5), continua tutt’oggi ad andare in onda con grande successo con la messa in onda dal lunedì al venerdì dalle 13:40 alle 14:10.

Beautiful | Le trame della settimana dal 14 al 18 maggio 2018

Liam confessa a Steffy di non essere sicuro di poter mantenere il segreto sulle azioni del padre, ma lei gli ricorda che, però, la verità potrebbe portare Bill dietro le sbarre per molto tempo. In ospedale Sally chiede a Thomas se resterà, ma lui le che dice che ora deve occuparsi di Douglas e Caroline.

Intanto Caroline confessa a Bill che la bugia della sua imminente morte la sta divorando, ma lui la sprona ad attenersi al piano se vuol riconquistare Thomas. Liam chiama alla Spencer il tenente Baker e il resto della famiglia e fa arrestare il padre per incendio doloso ai danni della Spectra. Inoltre dice la verità sulla finta malattia di Caroline a Thomas.

Liam immagina quello che potrebbe succedere se denunciasse suo padre, ma Steffy cerca di farlo ragionare e di scoraggiarlo in questa sua battaglia per la verità. Nel frattempo, Sheila, grazie all’aiuto di Charlie, riesce a bloccare l’ascensore in cui si trovano Ridge e Quinn. Il suo intento è di farli stare un po’ soli per risvegliare la forte attrazione che c’è tra loro, ma tra i due non succede niente.

Steffy confessa a Ridge di essere molto preoccupata per Liam, a causa dei suoi forti attriti con il padre. Bill riceve C.J. nel suo ufficio per chiudere l’affare della proprietà della Spectra, ma Liam irrompe e blocca tutto. Al licenziamento arrivato dal padre, il ragazzo risponderà da par suo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter