La prova del cuoco – Puntata del 14 maggio 2018 – Le ricette di oggi.

6F29DE9F-AA22-478C-879B-9C7FDACA30E3Lunedì 14 maggio 2018, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quasi diciotto anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

033EE45A-EF5F-4D53-9341-8BC2F3EED91A

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna  a Maratea alla scoperta del polpo si parte, entra Antonella, i saluti inziali e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Diego Bongiovanni  e per il peperone Cesare Marretti.

06C4BDD8-F4AD-4098-ACF5-CBFD869F2913In 10 minuti, sul tema dei bocconcini di tacchino, Diego propone i bocconcini di tacchino al pomodoro, basilico e burrata, mentre Cesare  propone o bocconcini di tacchino con zucchine, mandorle e salsa di limone e senape.

2831C10F-5C63-48F6-8173-A461170BCEF1A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore. Chi perde ha una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Cesare. Diego ha fatto un solo errore, ha messo poco sale e quindi sono insipidi. Qui non viene data la ricetta, con gli ingredienti precisi, ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

2462C527-7556-4AD6-93CE-A0A113485824

Mezzelune di ricotta e mortadella con pomodorini | Alessandra Spisni

Un inizio di settimana esplosivo, con la scoppiettante Alessandra Spisni. Oggi, un primo piatto squisitamente estivo, fresco e golosissimo. Ecco le mezzelune di ricotta e mortadella con pomodorini.

  • Sfoglia: 500 g farina, 5 uova
  • Ripieno: 150 g ricotta, 100 g mortadella, 100 g polpa di pollo tritata, 100 g formaggio grattugiato, 1 uovo, sale e noce moscata
  • Salsa: 300 g concassè di pomodori, 2 spicchi d’aglio, 50 g burro, 50 g formaggio grattugiato, olio evo

1A206791-3413-41E4-93AA-22006B5B8E7FPrepariamo la pasta all’uovo, impastando la farina con le uova. Avvolgiamo il panetto nella pellicola e la lasciamo riposare per mezz’ora. A questo punto, tiriamo la sfoglia sottile. Prepariamo il ripieno. In una ciotola, mettiamo il macinato di pollo, la mortadella tritata finemente, la ricotta, la noce moscata, sale e pepe, formaggio grattugiato ed un uovo intero. Mescoliamo per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

C0EBF53F-4314-4C57-AD72-7AFADA984830Ricaviamo dalla sfoglia dei dischetti. Su ogni dischetto, mettiamo una noce di ripieno. Richiudiamo a mezzaluna, sigillando per bene i bordi. Lessiamo le mezzelune in acqua salata.

C415A6FF-F4EE-4C84-ACF0-49DAD0AF7631Per il condimento, tagliamo i pomodorini a quadratini piccoli. Li mettiamo in una ciotola con aglio schiacciato ed olio abbondante. Scoliamo le mezzelune (il ripieno dev’essere ben cotto), le trasferiamo nella ciotola con il condimento. Aggiungiamo il burro, mescoliamo e finiamo con il formaggio grattugiato.

D7A58470-9113-4596-81DC-E2F03C070A37

Insalata di baccalà | Sergio Barzetti

Il maestro dei risotti Sergio Barzetti, oggi ci prepara un piatto estivo, a base di pesce, da consumare anche freddo. Ecco linsalata di baccalà.

  • 320 g merluzzo, 100 g ceci neri secchi, 1 limone, 1 rizoma di zenzero, 2 cucchiaini di curcuma, sale, pepe, 100 ml olio evo, alloro, pomodorini gialli, piselli freschi, rucola fresca, basilico

12125ACA-B3E5-4511-9A68-958EAF452156Cuociamo il baccalà. In una pentola, scaldiamo dell’acqua con delle erbe aromatiche fresche a scelta. Se vogliamo, possiamo aggiungere anche 1 – 2 cucchiaini di curcuma o tè o camomilla. Immergiamo nell’acqua aromatizzata bollente il pesce a tocchetti. Dopo 2 minuti di bollore, spegniamo il fuoco e lasciamo il pesce nel liquido bollente per altri 8 minuti circa. Trascorsi 10 minuti in totale, scoliamo il pesce, lo disponiamo su un piatto e lo facciamo raffreddare in frigorifero. Dopo qualche ora, rompiamo con le mani il pesce. Mettiamo il pesce in una ciotola.

AB8F1C88-D1AB-4BF0-877B-A784081DFDFDLessiamo i ceci oppure utilizziamo quelli già cotti. Li scoliamo e li condiamo con olio, sale e pepe. Facciamo lo stesso con i piselli, che possiamo usare anche crudi, se freschi. Tagliamo i pomodorini gialli a metà. Infine, prepariamo la salsa di condimento: nel bicchiere di un mixer, mettiamo la pelle del baccalà con dell’olio evo e del succo di zenzero (lo grattugiamo e lo spremiamo all’interno di un canovaccio). Aggiungiamo sale, pepe, foglie di basilico e succo di limone. Frulliamo con un mixer ad immersione, in modo da ottenere una sorta di maionese. Uniamo al pesce i ceci, i piselli freschi ed i pomodorini. Finiamo con la salsa preparata e della rucola.

6959E82F-21C8-4641-A89F-284C12C90356

Torta in padella al profumo d’estate | Natalia Cattelani

Chiudiamo il menu di oggi ‘in dolcezza’, con la proposta, sempre golosa ed originale, di Natalia Cattelani. La cuoca, in vista dell’estate, ci insegna a preparare un dolce in padella, una sorta di cheesecake. Ecco la torta in padella al profumo d’estate.

  • Frolla: 80 g farina, 80 g zucchero, 60 g burro, 1 uovo, 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • Ripieno: 200 g formaggio spalmabile, 150 g robiola, 120 g zucchero, 100 g panna, 2 uova, 40 g farina, buccia di 1 limone
  • 3 kiwi, 2 pesche, 2 lime, foglie di menta

A816D8A1-96FF-4015-8E3C-B9128FFED8E6Prepariamo la pasta frolla: lavoriamo la farina con il burro morbido a tocchetti. Aggiungiamo lo zucchero, l’uovo intero ed il lievito per dolci. Lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigorifero a riposare. Possiamo utilizzarla anche senza riposo.

05D2E842-650B-48C2-9CFB-2B6C970B26F6A questo punto, la stendiamo con il matterello. Imburriamo per bene una padella antiaderente e posizioniamo il disco di frolla all’interno, in modo che copra il fondo ed i bordi per 3-4 cm. Rifiliamo i bordi con una rotella.

913A7192-268E-4742-B7D5-5DCDE38A1F3CPer il ripieno, in una ciotola, mescoliamo il formaggio spalmabile con la robiola, lo zucchero, la panna, le uova, la farina e la buccia grattugiata di limone. Mescoliamo per bene, in modo da ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

C26D2DD5-4469-48CD-9968-D79AE2FCB831Versiamo la crema all’interno del guscio di frolla ancora crudo (deve rimanere ad 1 cm dal bordo). A gas, accendiamo la fiamma a media potenza, copriamo e lasciamo cuocere per 45-60 minuti. Sull’induzione, impostiamo su 4-5, quindi media potenza. Ci accorgiamo che è cotta quando la superficie della crema, toccandola, è soda.

B08D1A67-5E34-4129-BEAE-08565FD957F9A questo punto togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare. A questo punto possiamo sformarla (ma possiamo lasciarla nella padella) e decorarla con la frutta fresca.

DA896CFC-F88B-45BF-9C68-B5B0DCAFF5CA

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Diego Bongiovanni/ Adelina Cascone
  • Peperone: Cesare Marretti/ Salvatore Pellino
  • Giurato Enzo e Paolo Vizzari.  Giudizi – Tecnica: 109  Gusto: 78  Impiattamento: 5 Per 23 a 22 vince il peperone.

pdc1