Linea Verde Estate – Prima puntata del 17 giugno 2018 – Temi e anticipazioni.

Terminata l’edizione annuale così come lo scorso anno, per tutta estate, appuntamento alle 12:20 su Raiuno con Linea Verde Estate, il programma che propone una vera e propria edizione estiva, con puntate completamente inedite.  Patrizio Roversi e Daniele Ferolla si godono le meritate vacanze, per i mesi estivi abbiamo Federico Quaranta e Federica De Denaro.

Linea Verde estate

Come sempre i conduttori andranno in cerca dei tesori della nostra campagna tra storia, arte, gastronomia e innovazione! Protagonisti dell’edizione estiva sono i paesaggi agricoli. Il programma in questi tre mesi vuole accentuare la sua vocazione al racconto degli itinerari rurali.

Linea Verde estate | 17 giugno 2018

Federico Quaranta, Federica De Denaro e Peppone protagonisti di un’esperienza veramente unica: la transumanza. In Basilicata, terra ancora incontaminata che offre ai suoi visitatori paesaggi mozzafiato fatti di mare, montagne, laghi e vallate, i nostri “eroi” sono chiamati a compiere “l’impresa”. Dovranno condurre più di 120 capi di vacca podolica da Tursi (nel materano) al lago Laudemio sul monte Sirino (nel lagonegrese).

Un percorso di circa 120 Km da fare a piedi seguendo i ritmi degli animali che, desiderosi di raggiungere le fresche temperature della montagna, una volta partiti… non aspettano! Federico si metterà alla prova e si trasformerà in un autentico “mandriano”. A fianco dell’allevatore, affronterà questo viaggio molto faticoso ma allo stesso tempo “portatore sano di esperienza unica”. Federica affronterà “il viaggio” in un modo diverso.

La “sua” transumanza è fatta di paesi, persone che raccontano delle storie, artigiani, coltivatori, storia e cultura dei luoghi. Con la sua “cartina” della Basilicata sempre in mano cercherà di incrociare il percorso delle vacche, ma ogni volta che “penserà” di essere sulla buona strada incontrerà qualcuno che in qualche modo le farà cambiare itinerario. Anche Peppone avrà la sua transumanza… la sua missione è una sola: assaggiare i piatti più caratteristici di una terra tutta da scoprire!