Russia 2018 – Partite e probabili formazioni del 23/06/2018: Attesa per Germania-Svezia, in programma alle 20.

L’attesa lunga quattro anni è finita. Tornano i Mondiali di calcio, dopo ben 12 anni nel territorio europeo. Nel 2006, il cielo fu azzurro, in quel di Berlino. Nel 2018, sarà praticamente impossibile ripetere questa scena, a Mosca, in Russia. L’Italia, infatti, sarà assente per la prima volta dopo 60 anni dalla rassegna iridata e per la terza volta nella storia della competizione.

Un grande evento mediatico che, per la prima volta (forse complice l’assenza degli Azzurri?) sarà trasmesso integralmente dai canali di Mediaset. Non accadeva dal 2002 che la competizione si potesse vedere completamente in chiaro, per tutte le 64 partite. Noi di UnDueTre.com, invece, ve li racconteremo giorno dopo giorno.

RUSSIA 2018 | Belgio-Tunisia

La giornata si apre alle 14:00 con la sfida valida per il Gruppo G tra il Belgio e la Tunisia.

Si tratterà del quarto incontro che vedrà contrapporsi le due formazioni, con un bilancio di perfetta parità (una vittoria belga, una tunisina e un pareggio). I Diavoli Russi, nella prima giornata, sono l’unica Big a non aver avuto il panico da debutto e, complice anche la debolezza strutturale di Panama, hanno avuto buon gioco contro la formazione centroamericana che è stata superata col punteggio di 3-0. Il risultato ha messo in mostra i due gioielli della nazionale allenata dallo spagnolo Martinez, ovvero Dries Mertens Romelu Lukaku (autore di una doppietta). Dall’altra parte, la Tunisia arriva dalla sconfitta per 1-2 contro l’Inghilterra. I nordafricani erano riusciti a pervenire al pareggio col rigore siglato da Ferjani Sassi, ma si sono dovuti piegare al secondo gol di Harry Kane. Confermate per entrambe le squadre gli undici della prima partita, ma la Tunisia dovrà rinunciare al primo portiere Mathlouthi per un infortunio patito nello scorso match.

RUSSIA 2018 | Corea del Sud-Messico

Alle 17:00 sarà la volta del Girone F, che si apre con la sfida tra Corea del Sud Messico.

Esattamente vent’anni fa le due formazioni si affrontavano nel loro unico precedente, vinto dalla formazione centroamericana col punteggio di 3-1. Le Tigri coreane nel primo incontro si sono dovute arrendere al rigore siglato da Granqvist per la Svezia, che ha segnato una partita abbastanza povera dal punto di vista tecnico e in cui sono stati proprio gli asiatici a dimostrarsi più deboli da un punto di vista fisico. Dall’altra parte, il Messico ha dimostrato di essere la formazione ostica che si pronosticava potesse essere alla vigilia. La Tricolor ha, quindi, ottenuto una vittoria per 1-0 firmata da Lozano, al termine di un incontro conquistato a suon di tanti contropiede sprecati, che ha reso la misura del successo inferiore a quella che, in realtà, avrebbe potuto essere.

RUSSIA 2018 | Germania-Svezia

Alle 20:00 toccherà a Germania Svezia chiudere il programma della giornata e del Girone F.

La Germania risulta storicamente imbattuta contro la Svezia: negli undici precedenti vi sono stati, infatti, sei successi tedeschi e cinque pareggi. Tuttavia, la formazione allenata da Joachim Loew rischia già stasera di finire come l’Italia nel 2010 e la Spagna nel 2014: eliminata al primo turno da campione in carica. Si tratterebbe di una situazione quasi inedita, per i tedeschi, in quanto solo una volta sono andati fuori così prematuramente: nel 1938, infatti, uscirono agli ottavi (primo turno di quella competizione). Questo a causa di una partita, quella contro il Messico, in cui gli uomini della Mannschaft hanno dichiarato di essere arrivati più scarichi del previsto. Un successo della Svezia – che infrangerebbe la suddetta statistica – potrebbe porre fine ad un ciclo quasi ventennale di ottimi risultati, per la Germania.

RUSSIA 2018 | Gli appuntamenti su Mediaset

Grande impegno per Mediaset e il suo primo Mondiale in quasi quarant’anni di storia. Il gruppo di Cologno Monzese dedicherà quasi 1.000 ore di programmazione all’evento, interamente in chiaro sulle reti generaliste tematiche. Questi gli appuntamenti del 15 giugno.

  • 09:00 – 10:45 Buongiorno Mosca con Dario Donato (Mediaset Extra)
  • 11:15 – 12:20 – Casa Russia con Monica Bertini (Italia 1)
  • 13:00 – 13:40 – Sport Mediaset con Mikaela Calcagno (Italia 1)
  • 13:40 / 16:00 16:40 / 19:00 – Mondiali Mediaset Live con Giorgia Rossi (Italia 1) – pre e postpartita
  • 14:00 – 16:00 – Belgio-Tunisia (Italia 1  Mediaset Extra)
  • 17:00 – 19:00 – Corea del Sud-Messico (Italia 1  Mediaset Extra)
  • 20:00 – 22:00 – Germania-Svezia (Italia 1)
  • 20:00 – 22:00 – Mai Dire Mondiali con la Gialappa’s Band (Mediaset Extra)
  • 22:00 – 00:20 Tiki Taka Russia con Pierluigi PardoAndrea PucciCristiano Militello Ria Antoniou

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter