Linea Verde Estate – Ottava puntata del 5 agosto 2018 – Temi e anticipazioni.

Anche se in piena estate, appuntamento alle 12:20 su Raiuno con Linea Verde Estate, il programma che propone una vera e propria edizione estiva, con puntate completamente inedite. Patrizio Roversi e Daniele Ferolla si godono le meritate vacanze, per i mesi estivi abbiamo Federico Quaranta e Federica De Denaro.

Linea Verde estate

Come sempre i conduttori andranno in cerca dei tesori della nostra campagna tra storia, arte, gastronomia e innovazione! Protagonisti dell’edizione estiva sono i paesaggi agricoli. Il programma in questi tre mesi vuole accentuare la sua vocazione al racconto degli itinerari rurali.

Linea Verde estate | 5 agosto 2018

Questa in Sardegna. Siamo a Baunei nell’Ogliastra, sulla costa centro-orientale della Sardegna, a metà tra Cagliari e Olbia. Il mare qui è straordinario: e la costa? Una delle più spettacolari del Mediterraneo. Federico Quaranta praticherà un trekking particolarmente impegnativo nel Supramonte, mostrando tratti di costa mozzafiato, grotte, antichi sentieri, ovili tradizionali, incontrando sul suo percorso resti dell’epoca nuragica e monumenti naturali come “su sterru” la voragine a campata unica più profonda d’Europa.

Federica De Denaro racconterà i protagonisti di questa Sardegna ancora poco conosciuta ma dal fascino unico, fatto di spiagge deserte, di paesini incastonati nella montagna che si affaccia su un “mari pintau”, un mare che sembra dipinto. Federica affiancherà anche un gruppo di pescatori e con loro si cimenterà in vari tipi di pesca per poi concludere il suo viaggio in treno verso il centro della Sardegna.

E Peppone? Seguirà il suo fiuto che lo porta sempre a destinazione. Dopo aver visitato un vigneto di cannonau  prenderà anche lui il suo “treno” che lo porta dritto dritto ad un forno antico dove imparerà a fare il “pane pistoccu“, cioè cotto due volte.