“Quarta repubblica”, “W l’Italia” – Nicola Porro e Gerardo Greco invadono Rete4 con nuovi (soliti) talk.

La Nuova Rete4 è realtà. Annunciato il restyling della terza rete del biscione, è arrivato il momento delle tante novità e della rivoluzione, strizzando l’occhio a La7.

La nuova Rete4

Nuova direzione del Tg4 con l’approdo direttamente dalla Rai di Gerardo Greco, che oltre a cambiarne stile di linuguaggio e contenuti, ha anche modificato l’orario dell’edizione diruna del Tg, passandolo dalle 11:30 alle 12.

Via il populismo dei programmi che popolavano il palinsesto della scorsa stagione, in access a Stasera Italia è arrivata Barbara Palombelli. Politica e attualità anche subito dopo il Tg delle 18:55, con Mario Giordano da lunedì 24 settembre alla guida di Fuori dal coro.

In prima serata, in attesa dell’arrivo di Piero Chiambretti al martedì e di Roberto Giacobbo a fine ottobre al giovedì, due nuovi talk politici, economici al lunedì e al giovedì: rispettivamente Nicola Porro con Quarta Repubblica e Gerardo Greco con W l’Italia.

Quarta Repubblica | Nicola Porro | Prima puntata

Al centro di questa prima puntata immigrazione e pensioni, temi di stretta attualità affrontati in modo semplice e comprensibile a tutti anche attraverso reportage esclusivi degli inviati del programma.

Tra gli ospiti della prima puntata: il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, la Deputata del Partito Democratico Maria Elena Boschi e la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Ospiti fissi: Vittorio Sgarbi -con il suo personalissimo punto di vista sugli argomenti trattati- e il comico Paolo Hendel, con un personaggio inedito e irriverente che incarna vizi, tic e virtù degli italiani.

W l’Italia | Gerardo Greco

Temi della puntata: l’immigrazione, il dramma di Genova ma anche l’economia, con il dibattito sulla chiusura dei negozi. Ospiti della puntata: il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, Alessandra Moretti (Partito Democratico) e Mariastella Gelmini (Forza Italia).