“Non dirlo al mio capo 2” – Terza puntata del 27 settembre 2018 – Anticipazioni e trama.

Non dirlo al mio capo, seconda stagione, in onda nel giovedì sera di Raiuno. Protagonisti Vanessa Incontrada e Lino Guanciale, nella serie commedia che ironizza sulle disavventure, gli intoppi e le piccole e grandi bugie necessarie a volte per conciliare carriera e doveri genitoriali.

Non dirlo al mio capo 2

Lisa ormai è ufficialmente per tutti la mamma di due creature con tanto di foto sulla scrivania, ed è ormai noto anche che Enrico è sposato, anche se il tradimento di lei li ha fatti allontanare. Insomma ora che tutto è chiaro a tutti e che ogni piccolo segreto, anche sentimentale, è venuto alla luce, allo studio Vinci le cose sembrano andare finalmente al meglio…o almeno così appare. Dietro l’angolo, infatti, si scorgono per tutti nuove insidie, tra ex che ritornano, figli che crescono, nuovi amori che sbocciano e ospiti inattesi che diventano ingombranti.

Non dirlo al mio capo 2 | Terza puntata 27 settembre 2018

Veniamo alla trama dei due episodi della terza puntata in onda questa sera.

Ragioni e sentimenti – Nina ed Enrico hanno trascorso la notte insieme e lei si illude che la loro storia possa ricominciare davvero. Ma allo studio arriva Diego Venturi, un loro vecchio amico ed ora antagonista sul lavoro, che porta subito scompiglio. Intanto, tra Mia e Aurora le cose non vanno bene e Rocco, per accontentare Perla si trasforma in una sorta di mammo.

 Una pietosa bugia – Perla si rende conto di provare ancora qualcosa per suo marito, mentre Lisa è alle prese con diversi problemi. Innanzitutto c’è Diego, dal cui fascino deve tenersi lontana, e poi c’è suo padre: l’uomo, che vuole a tutti i costi riprendersi la figlia più piccola, Aurora, coinvolge il tribunale dei minori, convinto che Lisa non sia in grado di badare né a lei né ai suoi figli.