Nero a metà – Sesta e ultima puntata di lunedì 17 dicembre 2018 – Trama e anticipazioni.

Claudio Amendola è il protagonista del lunedì sera di Raiuno con la fiction articolata in sei puntate, Nero a metà. La fiction racconta la storia di Carlo Guerrieri, un personaggio che unisce la grinta stropicciata e dolente dei detective d’altri tempi con le contraddizioni comiche e drammatiche degli italiani di oggi.

Nero a metà | Fiction | Trama generale | In cosa consiste

Carlo Guerrieri è un Ispettore di Polizia ormai stanco, uno a cui la vita non ha fatto sconti. Il Commissariato è diventato la sua casa, la squadra la sua famiglia: Muzo (Fortunato Cerlino) e gli altri lo temono e lo rispettano come un padre e lui ricambia con un sarcasmo puntuale ma affettuoso. Sotto la scorza da duro Carlo ha un cuore docile che batte soprattutto per la figlia Alba (Rosa Diletta Rossi), cresciuta sola con lui e con cui ha un rapporto strettissimo.

Nero a metà | Sesta e ultima puntata lunedì 17 dicembre 2018

Episodio 11Una questione in sospeso 1° parte – Carlo viene arrestato e la sua squadra si stringe intorno a lui. La figlia Alba è disperata ed il suo dolore aumenta quando scopre che ad incastrare il padre è stato proprio il suo uomo, Malik. La ragazza a quel punto chiede a aiuto al suo ex, Riccardo, per risolvere la situazione, mentre Malik continua l’indagine, perchè, sentendosi in colpa, vuole dimostrare l’innocenza di Carlo.

Episodio 12Una questione in sospeso 2° parte – Riccardo riesce ad ottenere gli arresti domiciliari per il poliziotto, ma quando la figlia Alba corre un pericolo, Carlo rischia di violarli e mettersi in altri guai.