Il Collegio 2 – Prima puntata del 12/02/2019 – Con Giancarlo Magalli su Rai 2.

Questa sera, su Rai 2, andrà in onda la prima puntata della terza stagione de Il Collegio, il docu-reality che narra le vicende di un gruppo di ragazzi con gravi problemi scolastici e di socializzazione, catapultati all’improvviso nel rigido ed austero ambiente di un collegio del 1968.

Come per le prime due stagioni, entrambe andate in onda nel 2017, anche questa edizione sarà narrata dalla voce fuori campo di Giancarlo Magalli.

IL FORMAT

Il 15 novembre 1960 la Rai dava il via a Non è mai troppo tardi, il programma condotto dal Maestro Alberto Manzi che, per otto anni, aiutò gli italiani, principalmente quelli delle comunità rurali e lontane dalle grandi città ad istruirsi e a conoscere la lingua italiana. Oltre mezzo secolo dopodiciotto ragazzi di età compresa tra i 14 e i 17 anni entreranno nel Collegio Convitto di Celana, a Caprino Bergamasca, e faranno un viaggio indietro nel tempo fino al 1968, in un’epoca in cui non erano presenti le moderne tecnologie che oggi utilizziamo ogni giorno.

IL COLLEGIO | Terza stagione

Si opera, quindi, un salto temporale di ben sette anni rispetto all’ultima edizione, ambientata nel 1961. L’anno seguente vi era stata un’importante riforma scolastica, che aveva eliminato il latino dalle scuole medie a favore dell’educazione civica, introdotto l’educazione artistica e sostituito il canto corale con l’educazione al suono e alla musica.

Al tempo stesso, sul collegio soffiano i venti della Rivoluzione del ’68, che impone una maggiore severità nel comportamento dei docenti. Prima di entrare, infatti, i ragazzi dovranno sottoporsi ad un test di educazione civica: coloro i quali otterranno la sufficienza, potranno entrare nell’istituto.

Nel suo discorso iniziale, però, il preside Paolo Bosisio annuncia che i venti di cambiamento rimarranno all’esterno, ma nei programmi di varie materie si parlerà comunque delle Grandi Rivoluzioni, da quelle politiche a quelle artistiche.

IL COLLEGIO | I protagonisti

Come detto, i protagonisti saranno diciotto ragazzi di età compresa tra i 13 e i 17 anni, i quali hanno gravi problemi a scuola e nella vita quotidiana, comportandosi come autentici ribelli. Essi saranno privati di tutte le comodità del 2019 per fare ritorno alla vita rigida e austera del 1968.

  • Alice Carbotti
  • Beatrice Cossu
  • Cora Fazzini
  • Marilù Fazzini
  • Ginevra Pirola
  • Giulia Mannucci
  • Jennifer Poni
  • Nicole Rossi
  • Noemi Ortona
  • Elia Libero Gumiero
  • Esteban Frigerio
  • Evan Nestola
  • Francesco Michael Gambuzza
  • Gabriele de Chiara
  • Matias Caviglia
  • Riccardo Tosi
  • William Carrozzo
  • Youssef Komeiha

IL COLLEGIO | Il corpo docente e sorveglianti

Questo sarà il corpo docente, che dovrà istruire i ragazzi per poter conseguire la licenza media del 1960.

  • Alberto Faverio (Preside)
  • Andrea Maggi (Italiano e Educazione Civica)
  • Luca Raina (Storia e Geografia)
  • Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze)
  • David Wayne Callahan (Inglese)
  • Diana Cavagnaro (Educazione Musicale)
  • Dario Cipani (Educazione Fisica)
  • Alessandro Carnevale (Educazione Artistica)

Oltre agli obblighi scolastici, i ragazzi avranno a che fare con l’occhio attento dei sorveglianti (Lucia Gravante Piero Maggiò), i quali compiranno il lavoro sporco. Hanno varie competenze, miranti a far sì che vengano rispettate le regole del collegio e che terranno in custodia, fino al termine del programma, tutti gli oggetti del 2019 e che non c’erano nel 1968. Inoltre, avranno il compito di irrogare le eventuali punizioni per i ragazzi, nel caso in cui le regole non vengano rispettate.

L’appuntamento con la prima puntata de Il Collegio è per questa sera, ore 21:20, su Rai 2.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter