Made in Sud – Stefano De Martino scommessa vinta. Bilancio decisamente positivo.

Nell’inedita collocazione del lunedì sera, in prima serata su Raidue torna la comicità di “Made in sud” , con una nuova edizione composta da sette puntate, rigorosamente in diretta dagli studi Rai di Napoli e contante novità. La conduzione è affidata a Stefano De Martino e Fatima Trotta, con la partecipazione straordinaria di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo, garanzia di un’esplosione di comicità, risate, musica, colori e divertimento.

Alle sette puntate inizialmente previste per questa serie, visto il successo di ascolti, si è deciso di aggiungere ulteriori tre appuntamenti.

Made in sud 2019 | Bilanci | Ottimo successo | Boom De Martino

Dieci puntate in diretta per oltre 200 ore di comicità, premiate dagli ascolti che hanno avuto una media dell’8,8% e oltre 1 milione 800mila spettatori, con puntate che hanno sfiorato il 10 di share, con picchi al 13% e di ascolto di 2 milioni 900mila. Un’edizione che ha attirato soprattutto l’interesse dei giovanissimi le cui percentuali sono state del 14,5% tra gli 8 e i 10 anni, del 15,3% tra gli 11 e i 14, e del 14,0% tra gli 11 e i 19 anni.

Un successo registrato anche sui social con oltre 2,3 milioni di interazioni (dal 1 marzo all’8 maggio) e un alto coinvolgimento dell’audience. Il 66% delle interazioni è stato generato su Instagram, la piattaforma più usata tra i giovani. Gli account ufficiali di “Made in Sud” (Facebook, Instagram e Twitter) sono quelli che hanno generato il più alto numero di interazioni (1 milione su 2,3 milioni totali), seguono gli account degli Arteteca e di Stefano De Martino. Boom sul canale YouTube Rai: dal 1 marzo i video dedicati al programma hanno generato oltre 34 milioni di visualizzazioni, il 28% delle visualizzazioni deriva dal target 18-24 anni. Bene anche su RaiPlay dove i video on demand hanno raggiunto 1,8 milioni di visualizzazioni (fonte: Nielsen Italia).

“Made in sud 2019” è stato un grande varietà comico dal vivo, che ha conquistato il pubblico grazie alla brillante conduzione di Stefano De Martino e Fatima Trotta, che oltre a guidare il programma si sono cimentati in gag, balletti e parodie conquistando l’affetto e la stima del pubblico. Grazie anche alla super partecipazione di Biagio Izzo e agli oltre 40 artisti che si sono avvicendati sul palco ogni settimana per un totale di oltre 100 personaggi che hanno portato un sorriso nelle case degli italiani. Senza dimenticare le coreografie di Fabrizio Mainini che sono state veri e propri show. Così come la sigla, realizzata da Frank Carpentieri e scritta con Antonio De Carmine Principe e Nando Mormone e cantata da Edoardo Bennato, Rocco Hunt e Franco Ricciardi.

Tanti i temi trattati in queste settimane: il Sud, l’Amore, il Mito, il Sogno, la Favola, la Mamma e l’America, a cui gli artisti di volta in volta si sono ispirati per realizzare i propri sketch che hanno divertito il pubblico a casa. Tanti i tormentoni e gli slang che sono entrati a far parte del gergo quotidiano: da “stai umile” del personaggio di Mariano Bruno a “sciolti e disinvolti” de I Ditelo Voi o ancora “inzuppa il biscottino” di Matranga e Minafò o “tu si o’ top” tratto dalla gag degli Arteteca, “io sono Gianni” del comico siciliano Gianni Lattore e “io so ‘na pulitona” di Floriana De Martino alias Patrizia.

Made in sud | Decima e ultima puntata 13 maggio 2019

Ospiti dell’ultima puntata saranno Edoardo Bennato e il judoka Marco Maddaloni.

Made in sud | Nona puntata 6 maggio 2019

Due gli ospiti della puntata: il cantante Sal Da Vinci e l’attore Gianni Parisi, tra i protagonisti della quarta stagione di Gomorra. Alla serie tv ambientata a Napoli sarà ispirata la parodia di Floriana De Martino e Luisa Esposito, mentre Francesco Albanese sarà protagonista della rivisitazione in chiave comica delle serie cult “Il trono di Spade”.

Made in sud | Ottava puntata 29 aprile 2019

Attesi sul palco: la coppia “padre figlio” interpretata da Antonio D’Ausilio e Francesco Paolantoni; i monologhisti Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Simone Schettino, Antonio Giuliani e Marco Capretti; i “neo genitori”  Arteteca; Matranga e Minafò con Gianni Lattore de “I Respinti” ; Manu e Luca; I Ditelo Voi nelle vesti dei simpatici chirurghi e poi con i personaggi del condominio di “Tra – sit”; Enzo e Sal; la signora “Romilda” Maria Bolignano.

E poi: Mino Abbacuccio nei panni dell’amico degli animali; il “ parcheggiatore” Tommy Terrafino; Max Cavallari ; il ballerino “Roberto Bollicine” Mariano Bruno; Luisa Esposito e Floriana De Martino; Francesco Albanese; Gino Fastidio; Ettore Massa; i Radio Rocket; Emiliano Morana; la” influencer” Roxy Colace; il professore Enzo Fischetti; e poi ancora Peppe Laurato con Rosaria Miele, Nello Iorio e “il disturbatore dal pubblico” Peppe Iodice.

Made in sud | Settima puntata 15 aprile 2019

Ospite speciale della puntata è Simona Ventura, quest’anno al timone di The Voice. Grande attesa anche per la partecipazione di  Eduardo De Crescenzo, che  ancora impegnato in teatro con l’acclamato concerto Essenze Jazz,  dedica a Made in Sud una delle sue rarissime apparizioni televisive.

Sul palco, con lui, musicisti solisti di grande talento: Enzo Pietropaoli contrabbasso; Marcello Di Leonardo batteria; Julian Oliver Mazzariello pianoforte; Susanna Krasznai violoncello; Daniele Scannapieco sassofono; Eduardo De Crescenzo voce e fisarmonica.

Made in sud | Sesta puntata 8 aprile 2019

L’ospite della serata sarà Enzo Avitabile. Risate assicurate con le gag comiche dei numerosi artisti che si susseguiranno in palcoscenico: Antonio D’Ausilio e Francesco Paolantoni, Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Simone Schettino, Antonio Giuliani, gli Arteteca, Matranga e Minafò insieme a “Gianni l’attore”.

Inoltre, Manu e Luca, I Ditelo Voi, Enzo e Sal, Maria Bolignano , Mino Abbacuccio, Tommy Terrafino, Max Cavallari , Mariano Bruno, Luisa Esposito e Floriana De Martino, Francesco Albanese, Ettore Massa, i Radio Rocket, Emiliano Morana, Roxy Colace, i Sud 58 , Enzo Fischetti , Peppe Laurato con Rosaria Miele, Nello Iorio, Marco Capretti e Peppe Iodice.

Made in sud | Quinta puntata 1 aprile 2019

In palcoscenico si alterneranno i monologhi di: Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Simone Schettino, Antonio Giuliani. Spazio poi agli sketch di: Antonio D’Ausilio e Francesco Paolantoni e ai loro “battibecchi” generazionali, ai “Neo Genitori” Monica e Enzo (gli Arteteca) che saranno anche protagonisti della gag “primo appuntamento”; ai Matranga e Minafò insieme a “Gianni l’attore” e Ivan Fiore, i “figli dei separati” Manu e Luca, e ai tre chirurghi interpretati da I Ditelo Voi.

Risate assicurate anche con Enzo e Sal, Maria Bolignano alias “Romilda”, Mino Abbacuccio “l’amico degli animali”, il “parcheggiatore” Tommy Terrafino, Max Cavallari nei panni della signora Olga di Varese, il nuovo personaggio “Carletto il galletto” interpretato da Mariano Bruno, la coppia Donna Annalisa e Patrizia interpretate da Luisa Esposito e Floriana De Martino.

E poi ancora in scena saliranno: Francesco Albanese, Ettore Massa, i Radio Rocket, Emiliano Morana, Gino Fastidio, Roxy Colace nei panni di una “influencer” a caccia di like, i Sud 58, il professore Enzo Fischetti con i suoi “proverbi”, Peppe Laurato con Rosaria Miele, Nello Iorio, Marco Capretti e infine, a disturbare il pubblico, ci sarà Peppe Iodice.

Made in sud | Quarta puntata 25 marzo 2019

Tante sorprese e  esibizioni: da “umiliati” di Mariano Bruno a “bruciamo i magri” di Nello Iorio;  da “amiki” di Antonio D’Ausilio nella sua gag con Francesco Paolantoni a “ci vediamoci” di Francesco Albanese.

Sul palco, in una lunga maratona di comicità si alterneranno:  Enzo Fischetti, Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Simone Schettino, Peppe Iodice , Max Cavallari,  gli Arteteca, I Ditelo Voi, Maria Bolignano, Luisa Esposito e Floriana De Martino , Manu e Luca,  Ettore Massa, Marco Capretti, Tommy Terrafino, Matranga e Minafò, Enzo e Sal, Gino Fastidio, Feliciana Tufano , Emiliano Morana , Peppe Laurato e Rosaria Miele,  Roxi Colace e i Radio Rocket.

Made in sud | Terza puntata 18 marzo 2019

Anche per questa settimana attesa una allegra maratona di comicità: con ironia i comici del nutrito cast proveranno a convincere  Stefano De Martino a mostrare i suoi addominali.

Tra le musiche di Frank Carpentieri e le traduzioni in italiano dei termini napoletani a cura  del professore Enzo Fischetti, non mancheranno gli sketch dei tanti personaggi del programma come “Salvatore l’Umile”  ovvero Mariano Bruno, la coppia di “Ungrassed”  Rosaria e Peppe,.

I confronti generazionali padre/figlio di Francesco Paolantoni e Antonio D’Ausilio, i monologhi di Paolo Caiazzo e quelli di Ciro Giustiniani, le incursioni dal pubblico di Peppe Iodice, i racconti dell’escort Delio e i suoi incontri “Vip”, ovvero Francesco Albanese, e le vicende del simpatico condominio di “Tra-Sit” con I Ditelo Voi.

Made in sud | Seconda puntata 11 marzo 2019

Francesco Paolantoni, che tornerà a vestire i panni di un padre poco “moderno”, al fianco del giovane comico – il “figlio” – Antonio D’Ausilio. In un susseguirsi di sketch e monologhi, si vedranno in scena: I Ditelo Voi nella nuova veste de “I chirurghi”; la signora Olga alias Max Cavallari; l’amico degli animali  Mino Abbacuccio; il ballerino “Roberto Bollicine” Mariano Bruno; Gli Arteteca con “la piccola Sara”; l’escort Delio ovvero Francesco Albanese; e poi ancora Peppe Iodice, Simone Schettino, Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo.

E ancora: Nello Iorio, Enzo Fischetti, Peppe Laurato e Rosaria Miele, Maria Bolignano, Luisa Esposito e Floriana De Martino nei panni di “Scianel e Patrizia”, Ettore Massa, Marco Capretti, Tommy Terrafino, Matranga e Minafò, Enzo e Sal, Gino Fastidio, Feliciana Tufano e Emiliano Morana. In scena anche una nuova generazione di talenti come Manu e Luca, Roxi Colace nei panni di Pinkie l’influencer e poi i Radio Rocket.

Made in sud | Prima puntata 4 marzo 2019

A fare da cornice ad uno show che si preannuncia davvero spumeggiante, una nuova scenografia, dal forte impatto cromatico e visivo, in stile “barocco pop”, un omaggio alla cultura e alle bellezze storico architettoniche del Sud, con numerosi riferimenti e citazioni a Napoli, alla costiera, a Vietri e Positano, alle maioliche, ai rosoni del barocco leccese, e, non ultimo a Matera, Capitale della cultura 2019, evocata da una “montagna di libri” su un lato della scena.

Ci saranno in scena circa 40 comici, tra “vecchi” protagonisti che proporranno nuovi personaggi e gag inedite, tanti “big” alla loro prima partecipazione al programma come Peppe Iodice, Max Cavallari e Francesco Paolantoni, e talenti di nuova generazione come  Emiliano Morana e i Radio Rocket.

Made in sud 2019

Lo show prenderà il via con una sigla d’eccezione, alla quale hanno prestato la propria voce Edoardo Bennato (autore della strofa da lui eseguita), Rocco Hunt e Franco Ricciardi, firmata da Frank Carpentieri, scritta con Nando Mormone in collaborazione con Antonio De Carmine alias Principe. Sempre di Frank Carpentieri saranno anche i contrappunti musicali che dalla console daranno ritmo all’intera serata e ai comici.