SuperQuark – Seconda puntata del 3 luglio 2019 – Con Piero Angela – Anticipazioni, temi e servizi.

QuarkEstate significa SuperQuark. Seconda puntata, in prima serata su Raiuno, con Piero Angela e il suo programma di divulgazione scientifica, tecnologica e storica, che torna con un nuovo ciclo di nove puntate.

SuperQuark | Seconda puntata | 3 luglio 2019

Ad aprire la puntata, il documentario naturalistico della BBC, della serie dedicata alle “Dinastie”. Girato nella baia dell’Atka, sulla costa dell’Antartide, in un ambiente ostile e dominato dal gelo, dove la sopravvivenza non è affatto scontata, mostrerà come i pinguini imperatore, quando tutti gli altri animali abbandonano il continente, uniscano le loro forze per proteggere i piccoli e crescere le generazioni successive. Isolarsi dalla colonia può essere fatale, come è successo a un gruppo di femmine finite in un burrone con i propri piccoli.

Si assisterà al disperato tentativo di risalire le pareti ghiacciate del pendio. Una scena fortemente drammatica, che ha finito per toccare il cuore degli operatori che da mesi seguivano con le telecamere la loro lotta quotidiana per la conservazione della specie.

SuperQuark | Temi: Startup digitali italiane | boschi | sole | Protesi ortopediche

l secondo argomento della puntata saranno le protesi ortopediche: Giovanni Carrada e Giulia De Francovich sono andati a vedere come, partendo da un semplice pezzo di titanio, le tecnologie digitali aiutino a realizzare un prodotto sofisticatissimo e a fare un doppio miracolo, medico ed economico.

Paolo Magliocco e Daniela Franco, invece, saranno a Mestre, nel museo multimediale e interattivo dedicato al Novecento, dove il secolo breve, il secolo delle guerre mondiali, il secolo del boom economico, il secolo delle grandi innovazioni tecnologiche e dei cambiamenti sociali, diventa visitabile a molti livelli, da quello della semplice curiosità all’approfondimento scientifico.

In Svizzera, intanto, un gruppo di ricercatori utilizza particelle venute dal cosmo per capire cosa si cela sotto il ghiacciaio dell’Eiger: Barbara Gallavotti e Francesca Marcelli hanno scalato il ghiacciaio insieme ai ricercatori per raccontarne i segreti e Paco Lanciano, in studio con Piero Angela, approfondirà questi segreti con un curioso esperimento scientifico.

Giovanni Carrada e Daniela Franco, girando l’Italia, hanno scoperto invece che i boschi crescono, gli animali tornano, ma i paesaggi tradizionali spariscono: la natura, insomma, si sta riprendendo il nostro paese.  I telespettatori scopriranno, poi, che il Sole è ormai un sorvegliato speciale: decine di osservatori terrestri e di sonde spaziali lo tengono infatti sotto controllo, ogni giorno. E due nuove sonde lo studieranno avvicinandosi a pochi milioni di chilometri e potranno scoprire forse alcuni fenomeni ancora poco compresi, che hanno conseguenze anche sulla vita terrestre.

L’ultimo servizio avrà per oggetto la riscossa delle startup digitali italiane: che cosa hanno inventato e perché aiuteranno il Paese a tornare a crescere, nel racconto di Giovanni Carrada con Federica Calvia.

Rubriche:

Dietro le quinte della Storia, con il professor Alessandro Barbero che parlerà degli indiani d’America;

Scienza in Cucina, con la dr.ssa Elisabetta Bernardi si scoprirà la dieta adatta a mantenere le ossa forti;

Questione di ormoni: con il professor Emmanuele Jannini per sapere a cosa serva la prolattina, un ormone che, oltre all’allattamento, serve a tante altre cose.