Maurizio Costanzo Show – Speciale Allegria del 05/09/2019 – Il ricordo di Mike Bongiorno a 10 anni dalla sua scomparsa.

L’8 settembre 2009, nel primo pomeriggio di un martedì di fine estate, le agenzie di stampa battevano la notizia della scomparsa di Mike Bongiorno, stroncato da un infarto all’età di 85 anni. Classe 1924, era in televisione dal 3 gennaio 1954 e fu il conduttore della prima trasmissione della neonata RaiArrivi e partenze, e aveva tutt’altro che l’intenzione di fermarsi, essendo in programma un reboot di Rischiatutto su Sky, nell’autunno del 2009.

Nel decennale della scomparsa di uno dei padri fondatori della televisione italiana, Canale 5 dedica la sua programmazione all’uomo che, prima di tanti altri, nel 1979, decise di lanciarsi nell’avventura della neonata TV commerciale, quella Telemilano 58 nata negli sgabuzzini di Milano 2 e poi divenuta l’attuale ammiraglia di Mediaset.

MAURIZIO COSTANZO SHOW | Speciale Allegria!

Si comincia questa sera, 5 settembre 2019, con un appuntamento speciale del Maurizio Costanzo Show intitolato Allegria!, come l’esclamazione che Mike Bongiorno utilizzava per aprire tutte le sue trasmissioni. Al suo fianco ci sarà Gerry Scotti, ormai considerato, al pari di Bongiorno, Re del Quiz. Nel parterre ci saranno tanti ospiti che, avendo lavorato con Mike, racconteranno i loro ricordi.

Sul palco ci saranno il figlio Nicolò, che da anni svolge la professione di regista e documentarista; l’amico fraterno Pippo Baudo; le sue vallette Sabina Ciuffini (Rischiatutto), Paola Barale e Antonella Elia (La ruota della fortuna); i suoi compagni nell’avventura del Sanremo 1997 Valeria Marini Piero Chiambretti, l’ultimo degli undici da lui condotti; Gigliola Cinquetti, che vinse il Sanremo 1964 da lui condotto; Simona Ventura, che fu concorrente di Telemike nel 1987Vittorio Sgarbi, che fu suo antagonista in una delle più celebri risse televisive, nel 1992Walter Veltroni, figlio di Vittorio, dirigente Rai negli anni Cinquanta, che invitò Bongiorno a collaborare per il neonato RadiogiornalePio e Amedeo.

Prima del Maurizio Costanzo Show, anche Paperissima celebrerà Mike Bongiorno a suo modo, rimandando in onda le sue proverbiali gaffe, ma anche gli spezzoni dell’edizione 2001 da lui condotta.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter