“Live – Non è la D’urso” – Seconda edizione. La prima puntata del 15 settembre 2019 riparte dal caso Prati.

Live – Non è la D’Urso, al via la seconda edizione del talk di Barbara D’Urso. Una sorta di Domenica Live, che tornerà dalla prossima settimana a partire dalle 17:25 e con una nuova formula, in prima serata, adattandone nome, scenografia ma non stile e temi. In più si sono aggiunte le sfere di confronto, il live sentiment e altri piccoli particolari.

Live – Non è la D’Urso | Seconda edizione

E’ partita in via sperimentale la scorsa primavera, quattordici prime serate, dai costi bassi, ma dalla buona resa. Iniziato dal 17% di share, poi sceso nelle puntate subito successive anche al 13%, grazie anche all’affaire Pamela Prati, il programma ha preso il volo arrivando anche al 20% e ottenendo una media, nelle ultime cinque puntate, intorno al 19%, un dato ottimo per una prima serata di Canale5.

Da questa sera si riprende con la seconda edizione, stavolta non più al mercoledì, ma alla domenica sera.

Live – Non è la D’Urso | Prima puntata | Domenica 15 settembre 2019 | Ospiti e temi

Tra gli ospiti di stasera, una celebre comica che vuole conoscere la propria madre biologica e che sarà aiutata nella ricerca proprio attraverso le indagini sul DNA. E poi non potevano mancare gli ultimi sviluppi sul caso Pamela Prati e il finto Mark Caltagirone con in studio Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo.

Ospite internazionale Mickey Rourke, l’attore statunitense noto per aver recitato in pellicole come Nove settimane e mezzo e The Wrestler. Spazio alle questioni coniugali con alcune rivelazioni esclusive di Mariana Nannis, ex-moglie di Claudio Caniggia, ex-calciatore argentino.