#Adrian – Il ritorno dello show e della serie evento di Adriano Celentano, su Canale 5.

Errare è umano, ma perseverare potrebbe essere diabolico. A distanza di nove mesiAdriano Celentano ritorna su Canale 5 col suo show e anche col suo controverso (e costosissimo) cartone animato, Adrian.

Un progetto che si è rivelato un bagno di sangue per Mediaset perché, a fronte di un discreto esordio (5.997.000 spettatori e il 21,92% per lo show e 4.544.000 spettatori e il 19,07% per il cartone), la situazione è andata sempre più a peggiorare fino a giungere ai 2.295.000 spettatori e l’8,92% per lo show e 1.572.000 spettatori e il 7,66% per il cartone nel quarto e ultimo appuntamento trasmesso, lo scorso 4 febbraio.

ADRIAN – QUESTA È LA STORIA… | Lo show

Lo show è stato interrotto prima della messa in onda della quinta puntata, ufficialmente per dei problemi di salute che hanno riguardato Celentano. In realtà, è evidente che il motivo siano stati i pessimi ascolti, ormai insostenibili per Canale 5, che non si aspettava un riscontro così negativo con un personaggio così prestigioso.

Come a fine gennaio, Adrian sarà due cose in una. Nella prima parte (intitolata Questa è la storia…, come il primo verso de Il ragazzo della Via Gluck) questa sera ci sarà una grande tavolata con cinque grandi personalità televisive, insieme ad un più presente Adriano CelentanoPaolo Bonolis, Piero ChiambrettiCarlo Conti, Massimo Giletti e Gerry Scotti. Con loro si parlerà di televisione e dello stato di salute del piccolo schermo.

ADRIAN | La serie evento

Dall’altro lato, c’è la serie. Un Celentano 3.0, che si muove in un futuro distopico – nel 2068. Un eroe moderno, la Volpe (liberamente ispirato da Zorro) che prende forma grazie ai disegni di Milo Manara, alle musiche del Premio Oscar Nicola Piovani, ai testi di Vincenzo Cerami (scomparso nel 2013) e le sceneggiature degli allievi della Scuola Holden di Alessandro Baricco. In questo futuro distopico, l’alter ego del Molleggiato, orologiaio nella vita di tutti i giorni, si ritrova ad affrontare il Potere e l’omologazione che questi vorrebbe imporre.

Nella serie, articolata in nove puntate (le prime quattro sono disponibili nell’apposita sezione di Mediaset Play), Adrian racconterà tutte le tematiche più volte sviscerate da Celentano nel corso della sua carriera, già a metà degli Anni Sessanta, quali l’ecologia, la politica, il consumismo, la lotta alla violenza contro le donne. Una serie in cui si mescoleranno ironia, azione, amore e tanta musica.

L’appuntamento con Adrian è per questa sera, alle 21:35, su Canale 5.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter