La pupa e il secchione e viceversa – Prima puntata di martedì 7 gennaio 2020.

Nel 2006 era La pupa e il secchione, seguito dal ritorno nel 2010 ed ora a dieci anni di distanza ecco La pupa e il secchione e viceversa. Il palinsesto di prima serata di Italia 1 torna ad animarsi, ormai acceso solo nelle due serate con Le Iene. Lo fa con la terza edizione del reality, questa volta condotto da Paolo Ruffini con Francesca Cipriani, composto da sei puntate.

La pupa e il secchione e viceversa 2020

Tra gli ospiti del primo appuntamento Alessandro Cecchi Paone e Valeria Marini. Sei le pupe e sei i secchioni. Da un lato, quindi, donne dalla femminilità prorompente e dal fisico mozzafiato che si dividono tra palestra, beauty farm ed eventi mondani. Dall’altro sei studiosi e intellettuali poco avvezzi alla vita sociale e alla cura del loro aspetto, con alle spalle un’esistenza dedicata quasi unicamente all’approfondimento culturale.

I dodici concorrenti varcheranno il cancello della villa dove formeranno sei coppie. I secchioni coordineranno lo studio delle loro pupe, le quali, a loro volta, sottoporranno i propri partner a duri allenamenti giornalieri e a un miglioramento del look.

E per sovvertire gli stereotipi degli uomini trasandati ricurvi sui libri e delle donne dedite più all’apparenza che alla sostanza, in questa edizione entreranno in gioco anche i viceversa: due pupi e due secchione. I pupi, nuova espressione dell’universo maschile, sono giovani prestanti ma scarsamente preparati sotto il profilo didattico, intenti a postare sui social corpi perfetti. Le secchione, per contro, sono donne che da sempre combattono per conquistare un posto nella società e dimostrare il loro valore e che, al giorno d’oggi, sono cool, ironiche, tenaci e pronte a mettersi in gioco. Anche in questo caso, dall’incontro dei due mondi verranno formate due coppie.

La pupa e il secchione e viceversa | 7 gennaio 2020 | Prima puntata

Le otto squadre dovranno cercare di “scambiare il proprio sapere” e fondere il più possibile gli universi di appartenenza, affrontando quotidianamente complicate prove di astuzia, ingegno e cultura generale, ma anche di abilità fisica, forza e destrezza. In ogni puntata, le pupe e i secchioni e i viceversa riceveranno dei voti in base al grado di superamento delle sfide. Il primo posto in classifica garantirà a una sola coppia l’accesso alla puntata successiva. Una squadra, invece, a fine serata, verrà eliminata. Chi riuscirà ad approdare alla finale si sfiderà per aggiudicarsi il montepremi.