Melaverde – Puntata del 13/01/2013 – Il prosciutto di Parma e le mucche piemontesi.

Dopo la pausa natalizia che ha visto nelle ultime domeniche proporre le puntate migliori trasmesse negli ultimi mesi, da oggi torna il tradizionale appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

In questa puntata, Edoardo Raspelli visita una piccola azienda di Langhirano, in provincia di Parma, per seguire la lavorazione della “Goccia di Parma”, che non è altro che una Culaccia o Culatta, salume tipico di queste zone, ottenuto dalla parte migliore del prosciutto. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 16/12/2012 – Tutti i segreti del panettone.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

Se nelle scorse puntate Edoardo Raspelli ha parlato di marron glacé andando a Borgo San Dalmazzo, vicino Cuneo, un’azienda ha un castagneto sperimentale dove si coltivano diverse varietà di marroni. Questa fabbrica unisce cultura e tradizione a innovazione e ricerca e svelando ai telespettatori i segreti della produzione e quelli per assaporare al meglio questa prelibatezza. Ellen Hidding invece havisitato la tonnara di Pizzo Calabro, nel Golfo di Santa Eufemia. Qui, da oltre mille anni, il tonno viene pescato con la tecnica della tonnara fissa. Altra prerogativa di questa zona è la lavorazione del pescato. Non sono mancate gustose ricette realizzate con ventresca, cipolla e ‘nduja, salume tipico della Calabria, dalla consistenza cremosa e dal gusto piccante. Nella scorsa puntata Edoardo Raspelli era in Franciacorta per parlare dello spumante prodotto in questa zona con il metodo classico (champenoise), con la fermentazione in bottiglia, Ellen Hidding ha visitato un laboratorio in Alto Adige, dove si produce lo speck a marchio Igp, che stagiona all’aria aperta.

E anche questa nuova puntata sarà ricca di argomenti. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 09/12/2012 – Spumante di Franciacorta e speck altoatesino.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

Se domenica scorsa Edoardo Raspelli ha parlato di marron glacé andando a Borgo San Dalmazzo, vicino Cuneo, un’azienda ha un castagneto sperimentale dove si coltivano diverse varietà di marroni. Questa fabbrica unisce cultura e tradizione a innovazione e ricerca e svelando ai telespettatori i segreti della produzione e quelli per assaporare al meglio questa prelibatezza.  Ellen Hidding  invece havisitato la tonnara di Pizzo Calabro, nel Golfo di Santa Eufemia. Qui, da oltre mille anni, il tonno viene pescato con la tecnica della tonnara fissa. Altra prerogativa di questa zona è la lavorazione del pescato. Non sono mancate  gustose ricette realizzate con ventresca, cipolla e ‘nduja, salume tipico della Calabria, dalla consistenza cremosa e dal gusto piccante. E anche questa nuova puntata sarà ricca di argomenti. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 02/12/2012 – Il marron glacè e la tonnara di Pizzo Calabro.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

Se domenica scorsa  Edoardo Raspelli ha intervistato una guardia forestale per conoscere i segreti del territorio boschivo e le regole per mantenerlo vivo, produttivo e sicuro, Ellen Hidding era sulle colline piacentine, alla scoperta delle attività tradizionali e dei prodotti principali di queste zone. Grano,  funghi,  patate, castagne e le ricette che usano questi ingredienti: la torta di patate al castagnaccio o il pane cotto sulla pietra.

In questa puntata si parla di marron glacé. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 25/11/2012 – Raspelli è nel bresciano, Hidding nel piacentino.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

Se domenica scorsa Edoardo Raspelli era in Piemonte, nella campagna di Rivoli, a pochi chilometri dal centro di Torino, dove una famiglia di agricoltori alleva capi bovini di razza Piemontese, nota in tutto il mondo per la qualità della sua carne. Ricette di piatti tipici e consigli sull’utilizzo di questa carne: brasato al vino rosso, bocconcini in gelatina, sughi ed  Ellen Hidding aveva preso i telespettatori per la gola, con gli gnocchi; questa settimana, le telecamere di Melaverde sono a Borno, vicino Brescia, Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 18/11/2012 – La carne piemontese e gli gnocchi bresciani.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati.

Se domenica scorsa  Edoardo Raspelli era in Liguria, nella Piana di Albenga, la più grande della Riviera di Ponente dove si coltivano ortaggi e erbe aromatiche, come il basilico, simbolo della cucina ligure e italiana nel mondo, mentre Ellen Hidding era in Trentino a visitare un’antica malga nella quale una famiglia accoglie i turisti che hanno voglia di riassaporare il gusto della tradizione (la malga Canalia, situata nella Val Canali), anche in questa nuova puntata sono diversi  i temi affrontati ed e i luoghi esplorati: nella prima parte, Edoardo Raspelli è  in Piemonte, nella campagna di Rivoli, a pochi chilometri dal centro di Torino.

Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 11/11/2012 – La Piana di Albenga e le Pale di San Martino sulle Dolomiti.

Ogni domenica mattina, è ormai ‘tradizione‘ l’appuntamento nel palinsesto televisivo con Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati, come lo stesso Raspelli aveva sottolineato sulle nostre pagine:

Il budget è un budget limitato e riusciamo a scalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno, (…) …e poi c’è la soddisfazione personale di essere una squadra. Siamo otto persone che girano, più qualcuno in redazione, in provincia di Milano, poi c’è qualche dirigente Mediaset anche a Cologno Monzese, però siamo una piccola struttura.

Anche in questa nuova puntata sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati: nella prima parte, Edoardo Raspelli è  in Liguria, nella Piana di Albenga, la più grande della Riviera di Ponente. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 04/11/2012 – Monte Guglielmo e lago d’Iseo le mete odierne.

Come ormai consuetudine, alla domenica mattina, su Canale5, va in onda una nuova puntata della nuova edizione di Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati, come lo stesso Raspelli aveva sottolineato sulle nostre pagine:

Il budget è un budget limitato e riusciamo a scalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno, (…) …e poi c’è la soddisfazione personale di essere una squadra. Siamo otto persone che girano, più qualcuno in redazione, in provincia di Milano, poi c’è qualche dirigente Mediaset anche a Cologno Monzese, però siamo una piccola struttura.

Anche in questa nuova puntata sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati: nella prima parte,  Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 28/10/2012 – Animali da cortile e grana padano mantovano.

Come ormai consuetudine, alla domenica mattina su Canale5, va in onda una nuova puntata della nuova edizione di Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati, come lo stesso Raspelli aveva sottolineato sulle nostre pagine:

Il budget è un budget limitato e riusciamo a scalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno, (…) …e poi c’è la soddisfazione personale di essere una squadra. Siamo otto persone che girano, più qualcuno in redazione, in provincia di Milano, poi c’è qualche dirigente Mediaset anche a Cologno Monzese, però siamo una piccola struttura.

Anche in questa nuova puntata sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati: nella prima parte, Edoardo Raspelli è nella campagna piacentina. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 21/10/2012 – Fontina valdostana e fico d’India siciliano.

Sesta puntata con la nuova edizione di Melaverde, il programma dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati, come lo stesso Raspelli aveva sottolineato sulle nostre pagine:

Il budget è un budget limitato e riusciamo a scalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno, (…) …e poi c’è la soddisfazione personale di essere una squadra. Siamo otto persone che girano, più qualcuno in redazione, in provincia di Milano, poi c’è qualche dirigente Mediaset anche a Cologno Monzese, però siamo una piccola struttura.


Anche in questa nuova puntata sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati: Edoardo Raspelli è in Val d’Aosta, ad Arnad. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 14/10/2012 – Marche e Nuova Zelanda le mete odierne.

Quinta puntata con la nuova edizione di Melaverde, il programma  dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Al di là dei risultati, comunque positivi, una bella promozione per un programma ormai storico dell’azienda e dai costi limitati, come lo stesso Raspelli aveva dichiarato sulle nostre pagine:

Il budget è un budget limitato e riusciamo a scalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno, (…) …e poi c’è la soddisfazione personale di essere una squadra. Siamo otto persone che girano, più qualcuno in redazione, in provincia di Milano, poi c’è qualche dirigente Mediaset anche a Cologno Monzese, però siamo una piccola struttura.

Anche in questa nuova puntata, la quinta, sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati. Edoardo Raspelli è tornato nelle Marche per Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 07/10/2012 – Puglia e Alto Adige le mete odierne.

Nuova puntata con Melaverde, il programma  dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding nato nel lontano 1998 e, quest’anno, passato sulla rete ammiraglia, ogni domenica dalle 11:50 alle 13 e in replica il sabato successivo dalle 9:50 alle 11. Anche in questa nuova, la quarta, puntata sono diversi i temi affrontati ed e i luoghi esplorati dai conduttori.


Edoardo Raspelli è a Bisceglie, in Puglia, in un’azienda modello in cui si coltivano pomodori. E proprio il pomodoro, fresco o trasformato, è uno degli ingredienti principali di molte delle prelibatezze della cucina pugliese. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 30/09/2012 – Lana piemontese e Merinos.

Terza puntata del nuovo ciclo di Melaverde, il programma  dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, che, dopo il discreto debutto di due settimane fa, nella scorsa puntata è cresciuto negli ascolti superando il 12% di share e facendo registrare alla rete ammiraglia un aumento di circa il 5% rispetto a quanto era solita totalizzare in quella fascia.

Inoltre, da ieri, la puntata della domenica precedente del programma viene replicata alle 9:50 di mattina.  Il tema di questa puntata è la lana. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 23/09/2012 – La Val Camonica e la Val di Fassa le mete odierne.

Seconda puntata del nuovo ciclo di Melaverde, il programma  dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, che  dalla scorsa settimana è approdato sulla rete ammiraglia. Gli ascolti sono rimasti pressochè quelli che il programma registrava su Rete4, ossia un filo sopra all’11% di share, ma canale5 ha guadagnato oltre 4 punti (e rete4, ovviamente, li ha persi) percentuali, poichè in quella fascia oraria era abituata a non superare il 7-8%.

Venendo ai temi odierni di puntata, nella prima parte, da Bienno, borgo caratteristico della Val Camonica, in provincia di Brescia, Edoardo Raspelli parla di Continua a leggere

Edoardo Raspelli: “Benedetta Parodi non sa tagliare una cipolla; Vissani? Meglio se non apre bocca”.

Che non avesse peli sulla lingua, l’avevamo intuito quando, nel corso di un’intensa chiacchierata, ci aveva sorpreso (non certo scandalizzato, sia chiaro) riferendosi al collega Gianfranco Vissani in questi termini: “io non posso andare in televisione vedere uno che si gratta i co****ni con le mani fuori o dentro dai pantaloni o che va con le scarpe rosse di Prada in mezzo agli animali. Come ha scritto del resto ‘Famiglia Cristiana’, la sua autorevolezza come cuoco va a schifio nel momento in cui nessuno gli dice come comportarsi in televisione“. Il soggetto di tale intuizione è il critico gastronomico, conduttore di Melaverde, Edoardo Raspelli, che in un’intervista a Corriere della sera Sette tv, restituisce l’immagine, a suo dire desolante, della cucina in televisione. Parte proprio dall’amico Vissani, impegnato su La7 con Ti ci porto io:

Vissani è davvero un grande cuoco e nella vita può far di tutto ma non dovrebbe fare il conduttore. Dovrebbero affiancargli qualcuno perchè come apre bocca si capisce che non è il suo mestiere.

Raspelli riserva a Benedetta Parodi, prodotto di un sistema televisivo che “deforma la realtà“. le parole più dure.

Una volta ero a Pomeriggio Cinque e in studio con me c’era anche Benedetta Parodi che si è messa a cucinare un piatto freddo: non sapeva tagliare neanche le cipolle, un gatto fa meglio. Continua a leggere

Melaverde – Puntata del 16/09/2012 – La nuova edizione approda su Canale5. Il borgo di Cupi tra le mete odierne.

Melaverde, il programma dedicato alll’agricoltura, l’ambiente e le tradizioni culinarie, dal 1998 racconta la bellezza paesaggistica, la tradizione enogastronomica e culinaria del Bel Paese. Ideato da Giacomo Tiraboschi, il programma vede alla conduzione, sin dalla sua prima puntata,  Edoardo Raspelli, giornalista, gastronomo e scrittore, accompagnatosi dapprima a Gabriella Carlucci, che condurrà il programma, salvo i periodi in cui sarà sostituita da Susanna Messaggio a causa degli impegni parlamentari, sino al 2008, quando le subentrerà Elisa Bagordo. Dal 2010, al fianco di Raspelli, arriva la deliziosa Ellen Hidding, la quale ha ceduto per due sole puntate il posto a Michela Coppa. Il programma è oramai divenuto un appuntamento fisso per oltre 2milioni di italiani, l’ascolto più alto per un programma del daytime di Rete4, gli stessi che hanno permesso al programma di conquistare un primato: essere il programma più visto delle reti Mediaset nella fascia mattutina. (Qui l’intervista esclusiva ad Edoardo Raspelli). Forte di questi dati, da quest’anno il programma viene promosso sulla rete ammiraglia (Qui il post), andando in onda, quindi, su Canale 5 ogni domenica dalle 11:40 fino al Tg delle 13.

La meta della prima puntata è il piccolo borgo di Cupi, nelle Marche. Qui, Edoardo Raspelli incontra una famiglia che, dopo quarant’anni di vita nomade al seguito del proprio gregge, ha aperto un piccolo caseificio che produce il tipico formaggio dei pastori della zona: il pecorino di Cupi. Nella seconda parte del programma, Continua a leggere

evi

Melaverde trasloca su Canale 5, da settembre.

Squadra che vince non si cambia, piuttosto si promuove. Il merito del successo di Melaverde, Edoardo Raspelli l’ha attribuito all’entusiasmo ed alla competenza di una squadra. In una recente intervista vergata da un nostro autore, il critico gastronomico ha esaltato la forza di una “piccola struttura“, quella che sostiene il programma itinerante di Rete4, capace discalfire in modo significativo la pluridecennale corazzata di Raiuno“, LineaVerde. Dal prossimo autunno, alla squadra di Melaverde verrà offerta l’opportunità di competere con gli “amici” di Rai1 ad armi pari: il programma gastronomico di Rete4, infatti, trasloca su Canale5.

Chiacchierando con il conduttore, avevamo formulato l’interrogativo che più volte, alla luce dei lusinghieri risultati d’ascolto ottenuti dal programma, ci eravamo posti: perchè la dirigenza Mediaset non decide di spostare la messa in onda di Melaverde sulla rete ammiraglia? Raspelli, allora, Continua a leggere

Linea Verde Estate – Puntata del 10/06/2012 – Il borgo di Castelsardo e il Portogallo nella puntata odierna.

Dopo otto mesi ed innumerevoli itinerari, che ci hanno permesso di scoprire le zone più note ed apprezzate, ma anche quelle meno pubblicizzate, del territorio nostrano, termina quest’oggi il viaggio di Linea Verde con una puntata inedita, nonostante, da oggi, parta la versione estiva del programma, che prevede la messa in onda, ogni settimana, di un mix delle puntate meglio riuscite. Nella prima parte, Orizzonti, Chiara Giallonardo è nel borgo di Castelsardo (Sassari), un angolo di paradiso situato su un promontorio che si affaccia sul golfo dell’Asinara. La storia di questo borgo inizia intorno al 1100 quando la famiglia genovese dei Doria edificò la fortezza che ancora oggi domina il centro medievale; una posizione privilegiata dalla quale si può osservare il paesaggio circostante fino a scorgere le coste della Corsica.

 I temi principali della puntata saranno il pane di grano duro impastato con il lievito madre e la preparazione delle aragoste alla Castellanese. Si seguirà poi la lavorazione dei tradizionali cestini ottenuti da fibre esclusivamente vegetali come la palma nana e la pagliola, un fieno marino che si raccoglie sulle dune. Si andrà, infine, a scoprire l’antica tradizione pastorale di questa zona della Sardegna, che offre una vasta produzione di pecorini caratterizzati dalla loro qualità e dal loro sapore reso particolare da un retrogusto intenso frutto dei pascoli isolani.

Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, invece, sono  in Portogallo e ad alcune sue realtà agricole. Il Portogallo possiede un’economia agricola che complessivamente marcia a ritmi ridotti rispetto agli altri Paesi europei, ma che non le vieta di vantare prodotti che assicurano posizioni di leadership mondiale: primi tra tutti il Vino Porto ed il sughero. La puntata si aprirà con un lungo sorvolo sui vigneti della Valle del Douro, la zona d’eccellenza dove si concentrano i grandi produttori di Porto per poi spostarsi nell’Alto Alentejo, il cuore agricolo del paese con Continua a leggere