Centovetrine: le trame dal 21 al 25 novembre 2011 – anticipazioni. Cecilia spara ad Esmeralda, Adriano è nei guai, Viola rischia di…

Ecco le trame delle puntate di CentoVetrine delle puntate dal 21  al 25 novembre 2011.

La sincerità di Ettore, che non nega i suoi crimini passati, non è sufficiente per ottenere il perdono di Matilda. Viola assiste ai riavvicinamenti tra la madre e Jacopo, ma non riesce a partecipare al clima che le risulta falso e forzato. La dottoressa Luciani rimprovera aspramente Adriano, per la sua iniziativa di operare un paziente. Ora la… difesa davanti alla commissione medica si fa per lui molto difficile.

Ettore affronta Ivan, accusandolo di essere il responsabile delle indiscrezioni sui giornali che, oltre alla perdita di Matilda, gli sono costate anche il ruolo di garante del gruppo Ferri. Ivan si difende con sdegno, dicendo che non son questi i suoi metodi. Viola decide di raggiungere Esmeralda, per fare con lei un’ultima rapina, ma Zeno cerca di impedirglielo.

Zeno si fa prendere a pugni piuttosto che permettere a Viola di raggiungere Esmeralda, che sta per assaltare un furgone portavalori con delle altre ragazze. Damiano e Cecilia si stanno mettendo sulle sue tracce. Vedendo Damiano esanime a terra, d’istinto Cecilia spara ad Esmeralda e poi fugge. I soccorsi arrivano apppena in tempo e la donna viene portata in ospedale. Appresa la notizia, Viola elude la sorveglianza e corre al suo capezzale. Jacopo continua le sue strategie per arrivare al comando di CentoVetrine.

Damiamo affronta Zeno e Viola e li mette alle strette, deciso una volta per tutte a svelare le loro bugie. Cecilia confida ad Erika i suoi dubbi, e la donna le suggerisce ancora una volta di fare chiarezza, prima che sia troppo tardi.