Servizio Pubblico – Quinta puntata dell’1/12/2011 – Video e anticipazioni – “Salvare l’euro” con Brunetta e Cofferati.

Vuoi vedere che quel ‘trasformista‘ di Scilipoti, saltabeccando da uno scranno all’altro di Montecitorio, mutando, dunque, identità politica in un ‘batter di ciglia‘, ha trovato pure il tempo di partorire un alter ego televisivo? A sentire quanto ‘l’Onorevole‘ va predicando in questi giorni, la memoria torna al teorema dimostrato da un tal Adam Kadmon in una delle puntate della scorsa edizione di Mistero (il programma di Italia 1 sul soprannaturale). L’esperto in cospirazioni internazionali spiegava: “le banche delle nazioni protagoniste della storia occidentale, pur cambiando di nome, fanno tutte capo agli stessi padroni”, ovvero ad una famiglia di ricchi banchieri, i Rothschild, gli stessi che Alfonso Luigi Marra (si, proprio lui, quello dello ‘strategismo sentimentale’ con Manuela Arcuri), partner di Scilipoti nell’iniziativa “Fermiamo le banche!”, indica quali proprietari della Banca Centrale Europea: “la banca centrale europea è una organizzazione criminale privata, che governa il parlamento europeo, i parlamenti, il mondo“. Catastrofista Scilipoti, il quale, in conferenza stampa, paventava “la distruzione dell’umanità” ad opera di coloro che vogliono avere “una supremazia, la supremazia non dell’amore ma dell’odio e del capitalismo sfrenato e becero“. Il fine del movimento è “la costituzione del Comitato Promotore del referendum per l’abrogazione delle 6 gravi leggi anticostituzionali, 4 delle quali recentissime, regala-soldi alle banche, e per l’abolizione del signoraggio bancario”. A sostenere la causa di Scilipoti una bocconiana doc, Sara Tommasi, che nella battaglia contro il signoraggio ci ha messo tutta se stessa, compreso il culo (perdonerete la volgarità).

Servizio Pubblico, questa sera, manderà in onda un servizio in proposito, volendosi occupare dello stato in cui versa la politica economica Europea. “Salvare l’euro“, il titolo della quinta puntata. Le banche lanciano l’allarme: non c’è più liquidità e, mentre le casse sono sempre più vuote, la Bce spinge sull’acquisto di Bot e Btp. Perché il valore delle banche sembra sempre più precipitare?  Giulia Innocenzi intervisterà Jean-Paul Fitoussi, economista di fama internazionale, il quale ci spiegherà che l’austerità non è la soluzione alla crisi, perché “può solo portare altra austerità, in un processo senza fine“.

A dibattere sulle possibili situazioni del ‘problema euro‘: l’onorevole Renato Brunetta e l’europarlamentare Sergio Cofferati, il banchiere Claudio Costamagna, Massimo Giannini, vicedirettore di Repubblica, e la giornalista Nunzia Penelope.

http://www.youtube.com/watch?v=3UyTjERB1nE
http://www.youtube.com/watch?v=gr9oek2TdVc
http://www.youtube.com/watch?v=fC4OmF5Z0iw
http://www.youtube.com/watch?v=l-Xm1lo-U0g
http://www.youtube.com/watch?v=6eFdYRmwTCM
http://www.youtube.com/watch?v=C4Z_4X8uqC8
http://www.youtube.com/watch?v=v2s8fJXty8o
http://www.youtube.com/watch?v=WurJ5AczPHg
http://www.youtube.com/watch?v=i-OtYGcagz0
http://www.youtube.com/watch?v=Cl1tGbEo4eU
http://www.youtube.com/watch?v=R0U31vVKFNw
http://www.youtube.com/watch?v=4Nk0Q_37C_4
http://www.youtube.com/watch?v=oLSauNhjPAU
http://www.youtube.com/watch?v=P3y9lDTDLDw
http://www.youtube.com/watch?v=yu_gjZ1Zzxs
http://www.youtube.com/watch?v=yS5jGjLOUZk
http://www.youtube.com/watch?v=OxpohkPj01A
http://www.youtube.com/watch?v=AJKEWGXnHU0
http://www.youtube.com/watch?v=SAaopKr_fU0
http://www.youtube.com/watch?v=OhvMRP1fDyE
http://www.youtube.com/watch?v=zkqHs7c6PcU

Servizio Pubblico è su www.unduetre.com