TG1 – Via Augusto Minzolini dalla direzione. Nella decisione in cda decisivo il voto del presidente Garimberti. Alberto Maccari nuovo direttore.

E alla fine se ne andò. Augusto Minzolini, dopo aver fatto parlare (decisamente tanto, troppo) di sè, in questi due anni in cui ha mirabilmente (?) diretto il Tg1, è stato rimosso dall’incarico. Così ha deciso il consiglio di amministrazione della Rai che, su proposta del direttore generale Lorenza Lei, ne chiedeva la rimozione e la sostituzione ad interim di Alberto Maccari sino al 31 gennaio 2012. Ci sono, quindi, state due differenti votazioni.

Hanno votato sì alla rimozione del direttore del Tg1 Augusto Minzolini, il presidente… Paolo Garimberti , Nino Rizzo Nervo, Giorgio Van Straten e Alessio Gorla.

Hanno invece votato contro Antonio Verro, Giovanna Bianchi Clerici, Angelo Maria Petroni e Guglielmo Rositani. Rodolfo De Laurentiis è uscito al momento del voto.

Pareggio quindi tra chi ha votato a favore e chi contro alla proposta della rimozione fatta dal Dg Lei. Ma in caso di parità il voto del Presidente della Rai vale doppio, per cui avendo votato Garimberti per la rimozione di Minzolini, i voti diventano 5 per la sua rimozione contro i 4 che invece lo volevano confermare.

Minzolini viene così sollevato dall’incarico che ricopre dal 20 maggio del 2009. Al suo sostituto il compito di ridare credibilità e ascolti ad un Tg che nel corso degli ultimi mesi sta facendo acqua da tutte le parti.

Così la Rai motiva le proprie decisioni:

Il Consiglio di Amministrazione della Rai, su proposta del Direttore Generale Lorenza Lei,  “ha preso atto dell’applicazione della legge n.97/2001 alla fattispecie relativa alla posizione di Augusto Minzolini che viene conseguentemente messo a disposizione del Direttore Generale nelle more dell’individuazione di una differente funzione ai sensi degli articoli 3 e 8 della suddetta legge ed in coerenza con le previsioni del vigente Accordo Integrativo Rai/Usigrai”. Il Consiglio ha poi deciso  “di affidare ad interim la Direzione della Testata Tg1 fino al 31 gennaio 2012 ad Alberto Maccari, che mantiene l’incarico di Direttore della Testata TgR, prorogandone il rapporto di lavoro sino alla predetta data”.

Non mancano nemmeno in questo caso (mai un consigliere ha parlato così tanto rilasciando commenti su qualsiasi cosa) le dichiarazioni del Consigliere di amministrazione Verro:

Ritengo particolarmente grave quanto accaduto oggi durante il Consiglio di Amministrazione per il futuro della RAI. Il Direttore del TG1 è stato rimosso dal suo incarico non per motivazioni di carattere editoriale o per i suoi risultati ma esclusivamente sulla base dell’applicazione di una legge che è stata scritta per i dipendenti pubblici…