Beautiful: le trame dal 13 al 17 febbraio 2012 – Anticipazioni. Brooke e Thomas mantengono il loro segreto, ma poi lei… Liam e Amber si baciano.

Ecco le trame di Beautiful delle puntate dal 13 al 17  febbraio.

Sull’isola, Brooke e Thomas hanno mangiato delle bacche allucinogene e adesso non ricordano se hanno fatto l’amore. Brooke vorrebbe parlarne a Ridge, ma Thomas le chiede di mantenere il segreto per non suscitare un altro scandalo. Hope ringrazia Liam per l’aiuto dato da Bill per salvare Brooke e Thomas. Katie e Donna concedono al padre il permesso di frequentare Pam. Tawny è contenta che Amber si stia innamorando di Liam, ma teme che Hope sia ancora interessata a lui e che lo voglia riconquistare.

Alla festa organizzata da Kartie e Donna, Thomas racconta dell’esperienza sull’isola. Poi Brooke prende la parola e a quel punto il ragazzo teme che lei racconti la storia delle bacche. Brooke, pur con grandi sensi di colpa, decide di non parlare a Ridge dell’intimità che ha probabilmente avuto con suo figlio Thomas sotto l’effetto delle bacche allucinogene. Brooke mette di fronte Hope alle alternative possibili con Liam: può cercare di dimenticarlo o accettare il fatto che nella vita di lui ci sia comunque Amber.

Brooke sente di dover parlare a Ridge delle situazioni vissute con Thomas. Intanto quest’ultimo torna in ufficio ma è ancora turbato dai ricordi dell’isola, dei quali non vuol parlare a Steffy. Amber chiede a Liam di andare a vivere con lei, ma lui le ribadisce che il suo futuro è con Hope, pur volendosi occupare del bambino.

Brooke e Thomas tengono una conferenza stampa, durante la quale lei scoppia a piangere davanti a tutti. Tawny, per allontanare Liam da Hope, sostituisce sulla rubrica del telefonino del ragazzo il numero di Hope; dopo di che inizia a inviargli messaggi in cui si finge Hope e gli annuncia di voler troncare con lui. Taylor decide di parlare con Brooke per capireche cosa le stia succedendo.  L’inganno di Tawny sembra funzionare, tanto che Liam e Amber si baciano.