Centovetrine – Puntata del 23/02/2012 in prima serata. Anticipazioni. Damiano e Serena si sposano, e Cecilia…

Cambio di collocazione per la soap che narra delle avventure del centro commerciale più famoso d’Italia, che dopo essere andata in onda in prima serata per cinque domeniche, da oggi passa nella più difficile e affollata serata del giovedì. L’obiettivo è quello di mantenere gli ascolti della domenica, ben consci che contro un colosso come ‘Il giovane Montalbano’ non c’è speranza, nemmeno di avvicinarcisi. La dirigenza deve aver pensato che Centovetrine, nella nuova collocazione, possa registrare un ascolto migliore che un film all’ennesimo passaggio. Fino a data da destinarsi, dunque, le avventure dei protagonisti della soap andranno in onda nel consueto daytime dal lunedì al venerdì e, al giovedì, anche in prima serata. Vediamo, quindi, le anticipazioni della puntata in onda stasera in prime time (per quelle del daytime della settimana cliccate qui).

E’ il tanto atteso giorno del matrimonio tra Damiano e Serena e Cecilia, sempre più in crisi, non se la sente di partecipare al matrimonio della sorella Serena  e solo dopo le suppliche Damiano cambia idea. E’ convinta del fatto di doversi allontanare definitivamente da loro e al ricevimento dà a Damiano un bacio d’addio. Damiano e Serena si preparano per una luna di miele in barca però non sanno che dovranno fare i conti con un ‘omaggio’ lasciato loro da Zanassi.

Ivan  è sempre più sconcertato dai sotterfugidi Diana e combattuto se raccontare tutto a Ettore  e denunciare la ragazza. Diana, in contrasto con Adriano, lo manda via dall’ospedale, poi confessa a Ivan le ragioni per cui, alla fine, ha deciso di aiutare Miriam. Brando,dopo un duro confronto con Cristiano sul vizio del gioco, accetta l’invito a cena di Viola  e passa con lei una romantica serata, ma la crisi che si era creata li divide forse definitivamente, visti anche i contrasti tra lui e il padre di lei, Sebastian.

Laura  e Sebastian propongono a Ettore  di organizzare un torneo di poker a Centovetrine cercando di coinvolgere nel gioco il riluttante Cristiano che, inizialmente e con grande sacrificio, rifiuta l’offerta ma poi decide di accettare la partecipazione, nonostante lo scetticismo del fratello. Jacopo, seguendo i consigli del padre organizza un incontro con tutta la famiglia dove invita anche sua madre Matilda nel tentativo di riavvicinarsi a lei.