London Live 2.0 (con Noemi e Annalisa) e Guardami: il sabato pomeriggio giovane di Rai2.

Il rapporto tra Rai2 e i giovani non è mai stato semplice. In una rete priva di una vera e propria identità, che passa da programmi per target molto maturi (a volte anche troppo) a trasmissioni giovani che, però, non trovano mai buoni riscontri nei dati d’ascolto. In ogni caso, il sabato pomeriggio è sempre stato il feudo della programmazione per giovani. Ed ecco che il 14 aprile 2012, senza una grande sponsorizzazione, come spesso accade per le nuove produzioni della Rai, viene inaugurato il nuovo pomeriggio del Secondo Canale.

Il primo è una vecchia conoscenza, dato che va in onda, con scarse fortune, dal 28 gennaio 2012 alle 14:00. Parliamo di London Live 2.0, ennesimo tentativo di proporre la musica sui canali generalisti dopo Top of the Pops, CD:Live e Scalo76. Il programma condotto da Daniele Battaglia questa settimana ospiterà Noemi, terza classificata allo scorso Festival di Sanremo con il brano Sono solo parole che sarà proposto live sul palco. Ci sarà spazio anche per Mario Biondi, che con la sua band presenterà due brani tratti dal suo ultimo album Due (With unexpected glimpses): uno è Blue skies, con Jeff Cascaro, l’altro è All you have to do, con Alain Clark. Esibizione molto interessante sarà quella di Annalisa Scarrone con Senza riserva, il primo singolo tratto dal suo nuovo album Mentre tutto cambia. Ospiti internazionali le Dum Dum Girls con Bedroom eyes e, nell’ambito del progetto My band, destinato a band e a cantautori emergenti, si esibirà Domenico Silvestri, di Sulmona (L’Aquila) con il brano Benvenuta nel mio caos. Spazio anche alle interviste a Martin Solveig e ai dj Benny e Alessandro Benassi, produttori del singolo Girl gone wild di Madonna. Verrà intervistata anche Avril Lavigne e ci sarà un’esibizione di Lady Gaga.

A seguire, alle 15:40, prenderà il via Guardami, trasmissione condotta dall’esordiente Martina Langella dedicata al mondo dei giovani a 360°, esplorando gli universi più disparati. Musicisti, blogger, modelle, internauti, scrittori, stilisti e fotografi e chi riesce a reinterpretare la propria vita in modo originale sarà sotto la lente d’ingrandimento del programma. Ragazzi tra 18 e 25 anni racconteranno la loro vita, le loro storie, le loro passioni e i loro sogni. Si andrà alla ricerca delle nuove mode, dei locali da frequentare, dei quartieri più al passo coi tempi e delle nuove tecnologie. Le storie della prima puntata saranno quelle di Martina Scorcucchi, fotografa di moda che si divide tra Roma e New York; di Francesco Spaggiari, musicista che da Reggio Emilia si è trasferito a Berlino; di Laura Fontanella, studentessa di medicina a Pavia ma di origini piacentine con la passione per il paracadutismo. Si parlerà anche di tendenze con il ritorno del dark, del quartiere Kreuzeberg di Berlino e delle goliardie nelle università. Saranno intervistati Marco Berry, Guido Taroni e Lady Coco.