Beautiful: le trame dal 7 al 11 maggio 2012 – Anticipazioni. Taylor rivela a Katie che Bill la tradisce con Steffy. Katie ha un malore e…

Ecco le trame di Beautiful delle puntate da lunedì 7 a venerdì 11 maggio.

Nick va a trovare sua madre ma si trova nel mezzo di un trasloco: Jackie e Owen hanno infatti venduto il loro loft, ricevendo una cifra esorbitante, ma ora sono senza casa e Jackie supplica Nick di ospitarli da lui. E Nick alla fine accetta. Steffy aspetta una telefonata di Bill, non sapendo che la sera prima lui ha rinnovato le promesse nuziali con Katie. L’uomo la raggiunge, le spiega la situazione e come sono andate le cose, e Steffy reagisce male.

Taylor nota che Bill porta ancora la fede al dito e gli ordina di lasciar stare Steffy, dopo di che lo allontana da casa sua, intanto Liam supplica il padre Bill di rimanere con Katie.  Bill ripete a Steffy di non poter ancora lasciare Katie per via dell’imminente riunione del consiglio di amministrazione, ma le promette che non dovrà attendere a lungo. Liam cerca di impedire a Taylor di parlare con Katie,che vuole rivelare alla donna tutta la verità,  ma è troppo tardi: Taylor  le dice che Bill vuole lasciarla per stare con Steffy. Alla notizia, Katie sembra accusare un malore. Bill vorrebbe dire la verità a Katie, però Taylor le  ha già rivelato tutto. Inizialmente Katie non ci crede e difende Bill, ma poi, quando il marito la guarda, capisce tutto e lui infatti confessa.

Dopo una violenta lite con Bill, Katie cade a terra a causa di un probabile attacco di cuore. Amber è gelosa dell’amicizia piuttosto intima nata tra Dayzee e Marcus. Katie viene soccorsa da  Bill  che chiama un’ambulanza e fa portare la moglie in ospedale, poi contatta le sorelle di Katie e dice loro di raggiungerlo in ospedale. Liam discute con Steffy e le consiglia di non fidarsi totalmente del padre, che potrebbe cambiare idea sul loro futuro sentimentale. Bill è pieno di sensi di colpa e va a parlare con Katie, alla quale fa capire che le resterà vicino almeno fino alla guarigione.