Centovetrine: le trame dal 7 al 11 maggio 2012 – Anticipazioni. Brando fugge a Damiano, Carol distrutta per la morte di Adriano. Diana…

Ecco le trame di Centovetrine delle puntate da lunedì  7 a giovedì 11 maggio.

 Mentre arringa i suoi dipendenti a non mollare, Brando riceve la visita di Damiano, che è venuto a Serralunga per arrestarlo, ma lui riesce e distrarlo e fugge. Intanto si svolge il funerale di Adriano, e dopo le esequie, Carol viene a sapere che è stato ritrovato il relitto dell’aereo: per il medico non c’è più alcuna speranza…

Dopo un lieve segnale di disgelo col padre Ettore, Diana deve affrontare la felicità di Ivan alla scoperta che lei sta aspettando un bambino da lui. Diana rifiuta la proposta di Jacopo di fuggire con lei. Carol viene invitata da Ettore a reagire, mentre Jacopo affronta ancora una volta Diana ed Ettore continua a non voler riprendere Diana nel Gruppo Ferri. Mentre Carol cerca di reagire al lutto, viene ritrovata la scatola nera dell’aereo. Jacopo si accorge di essere l’unico escluso dal nuovo clan che si sta formando sotto i suoi occhi, e decide di fare il diavolo tentatore.

Laura si accorge che Viola ha coperto Brando, che nel frattempo ha contattato Serena chiedendole aiuto. Carol ascolta le parole pronunciate da Adriano prima dello schianto, ma la parte più pericolosa della dichiarazione è stata cancellata dagli uomini di Kobe