I menù di Benedetta – Puntata del 15/05/2012 – Le ricette del ‘menù gita al mare’.

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù gita al mare‘. “Dobbiamo organizzare una gita al mare!“, Benedetta è ormai prossima al congedo, da martedì prossimo, infatti, I menù di Benedetta dovrebbe andare in ferie, a meno che non si decida di programmare delle repliche del programma, quindi, la nostra cuoca non può che affrettarsi a pensare a dei manicaretti da proporre e dei consigli da dispensare, ad amici e parenti, per l’estate ormai alle porte. Questa sera, in particolare, Benedetta prepara “non un picnic, perchè facciamo un pasto serio con primo, secondo, la pasta, però tutte cose trasportabili, fresche, che vanno vanno bene anche in un bagaglio di una macchina, per poi mettere un bel tavolo sulla spiaggia e mangiare in maniera deliziosa“.

Ospite in cucina l’attore Francesco Mandelli, del duo I soliti idioti. L’attore mostra di non essere avvezzo ai fornelli, quindi domanda a Benedetta di fare il nome di un ospite che si sia mostrato ancora più incapace. La cuoca sceglie di non rispondere, ma, forse, qualche nome potremmo farli noi… Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di ‘curiosi‘ panini al contrario, di  un appetitoso arrosto di tacchino farcito, di un primo piatto squisitamente estivo, i fusilli  alle vongole e pesto, infine di un goloso dessert, i cubotti al limone.

Iniziamo con dei ‘curiosi‘ panini al contrario.

Ingredienti: 1 manciata di capperi, 10 olive verdi snocciolate, 2 fette di pane tostato, basilico qb, 4 – 5 pomodorini, 1 cetriolo, olio, sale,  aceto bianco qb, 3 mozzarelle fior di latte.

Frulliamo i capperi con le olive, trasferiamo tutto in una ciotola, aggiungiamo il pane tostato e tritato, il basilico sminuzzato, i pomodorini tagliati a piccoli pezzettini e amalgamiamo bene. Aggiungiamo anche il cetriolo tagliato a piccoli cubetti e condiamo con olio, aceto e sale. Tagliamo in due le mozzarelle, le farciamo con il composto fatto e completiamo con qualche foglia di basilico.

Continuiamo con un appetitoso arrosto di tacchino farcito.

Ingredienti: 2 scalogni, olio, 300 gr di fegatini di pollo, brandy qb, 800 gr di fesa di tacchino, 150 gr di mortadella, 2 uova, prezzemolo e parmigiano qb, sale, vino bianco qb, 1 bicchiere di brodo vegetale.

Tritiamo lo scalogno e lo rosoliamo insieme ai fegatini, saliamo, li sfumiamo con il brandy e poi li frulliamo. Per la frittata sbattiamo le uova con il prezzemolo, aggiungiamo il parmigiano e la cuociamo in padella. Battiamo la carne, spalmiamo sopra i fegatini, aggiungiamo le fette di mortadella e la frittata. Arrotoliamo l’arrosto, lo leghiamo, lo rosoliamo sul fuoco, saliamo, sfumiamo con il vino e poi con il brodo e terminiamo la cottura in forno a 180° per circa 40 minuti.

Continuiamo con un primo piatto squisitamente estivo, i fusilli  alle vongole e pesto.

Ingredienti: olio, 2 spicchi di aglio, 500 gr di vongole surgelate, vino bianco qb, pomodori perini qb, fondo delle vongole qb, 250 gr di fusilli, 1 cucchiaio di pesto, basilico qb, pepe.

Rosoliamo l’aglio con l’olio, aggiungiamo le vongole surgelate e le facciamo sgelare con un goccio di vino. Affettiamo i pomodorini, scoliamo il fondo delle vongole nell’acqua della pasta, cuociamo la pasta molto al dente, la condiamo con il sugo fatto con pomodorini mescolati insieme alle vongole e un cucchiaio di pesto, terminiamo con olio, basilico spezzettato e pepe.

Terminiamo con un dolce, i cubotti al limone.

Ingredienti: 100 gr di burro, 6 cucchiai di miele, 3 uova, la scorza e il succo di un limone, 200 gr di yogurt greco, 350 gr di farina, 1 bustina di lievito vanigliato, bicarbonato e cannella qb, 50 gr di madorle tritate, 100 gr di mandorle intere. Per lo sciroppo –  il succo di un’arancia, il succo di un limone, 150 gr di zucchero, acqua qb.

Mescoliamo il burro con il miele, aggiungiamo le uova, la scorza di un limone, il succo del limone, lo yogurt intero, la farina con il lievito e il bicarbonato, un pizzico di cannella e le mandorle tritate. Mescoliamo tutto e versiamo in una teglia da forno, distribuimao sopra le mandorle e inforniamo a 180° per circa 40 minuti. Prepariamo lo sciroppo spremendo un’arancia e un limone, aggiungiamo lo zucchero in pochissima acqua e facciamo ridurre sul fuoco. Una volta cotta la torta irroriamo sopra lo sciroppo. La facciamo raffreddare e tagliamo a cubotti.

Tornate su www.unduetre.com