Benedetta Parodi chiude “I menù di Benedetta” ed apre le braccia alla sorella Cristina, in arrivo a La7.

Si appresta a concludere una stagione felice (meno per la rete che la ospita, La7, a causa dei tiepidi ascolti registrati da I Menù di Benedetta) la signora della cucina televisiva, Benedetta Parodi, che in una recente intervista al settimanale Vero, ha parlato della sua vita professionale e privata, dell’esperienza a La7 e dell’arrivo, proprio nell’azienda TiMedia, della sorella Cristina.

Benedetta è diventata nota al grande pubblico come volto di studio aperto e poi come curatrice, per lo stesso telegiornale, della rubrica Cotto e Mangiato, ideata  per lei da Giorgio Mulè, che, insieme a Mario Giordano, considera uno dei suoi maestri professionali.

Benedetta ha lavorato tanti anni, circa quindici, a Mediaset e non rinnega quell’esperienza, ma dice che avere a che fare con una rete più piccola come La7, è più vantaggioso dal punto di vista della sperimentazione, dell’inventiva personale e dell’individualità. Proprio per questo, la minore delle sorelle Parodi, è felice che anche Cristina approderà, a breve, a La7.  Benedetta non ha dubbi: Cristina, grazie alla sua esperienza e grande professionalità, si troverà senza dubbio benissimo e lei sarà contenta di farle, per una volta, da sorella maggiore. Dichiara:

A Cristina non posso consigliare nulla, è sempre stata lei la mia ‘consulente’. Però sono molto felice che venga a La7, perchè è una televisione libera, che dà spazio a idee nuove, mentre in un’emittente più grande le opportunità di portare avanti i propri progetti sono sicuramente di meno.

Riguardo alla sua passione per la cucina poi, Benedetta, tiene a sottolineare il fatto che non si consideri assolutamente una chef, ma una semplice cultrice della buona gastronomia. Di fronte all’eventualità di aprire un ristorante, ride: è già troppo dover accontentare tre figli (due femmine e un maschio) e un marito, figuriamoci un’intera clientela.

Alla fine, la Parodi, si paragona al marito, Fabio Caressa, voce del calcio di Sky, dicendo che a suo modo, anche lei, quando propone le sue ricette, fa delle avvincenti telecronache…