Mattino Cinque – Federica Panicucci e Paolo Del Debbio raccontano la “gente comune”, in uno studio ‘nuovo’.

Ha perduto Domenica Cinque, affidata, nella prossima stagione, all’inedito duo composto da Alessio Vinci ed Alessandra Viero, ma ne ha mantenuto lo studio. Federica Panicucci torna allo studio 10 di Cologno Monzese, quello che, negli anni scorsi, ha ospitato Pomeriggio Cinque e, dicevamo, Domenica Cinque: il contenitore mattutino di Canale 5, Mattino Cinque, si trasferisce infatti in quello che è stato il regno di Barbara D’Urso. Una magra consolazione per la showgirl, che solo un anno fa sembrava destinata a diventare il volto di punta dell’ammiraglia Mediaset (si era addirittura parlato di una possibile promozione al pomeriggio), imperversando a tutte le ore del giorno, sei giorni su sette, come già aveva fatto la succitata collega.

Il trasloco, tuttavia, non sembra si tradurrà in un restyling della scenografia, che dalle poche immagini offerte da Qui Mediaset, sembra la medesima. Nessuna novità, dunque, per la nuova edizione di Mattino Cinque, che anticipa il concorrente di Raiuno, e riprende la programmazione quotidiana già da questa mattina. Dalle 8:50, dal lunedì al venerdì, Federica Panicucci e Paolo Del Debbio torneranno a “raccontare le storie della gente comune, della quale nessuno di occupa, vedremo storie di economia, storie di vita, storie di sofferenza, ma anche di gioia”, promette il giornalista, impegnato anche su Rete4 con Quinta Colonna.

Considerando che quest’anno il talk si troverà a fare a meno di gieffini freschi di forgia (il Grande Fratello non andrà in onda), non resta che ripiegare sulla “gente comune”, meglio se bislacca…